Caro 2016 ( di Stefania Cannici) - Fotoracconto di Cannici Giacomo

Fotoracconti

Utilizzando il nostro sito Web, si acconsente all`impiego di cookie in conformià alla nostra Politica sui cookie  Accetta i cookie da questo sito

Caro 2016 ( di Stefania Cannici)

Fotoracconto di Cannici Giacomo - Alia Pubblicato il 31/12/2016
   

Caro 2016,ci sono stati degli alti e bassi ma sono riuscita ad affrontarti con lo spirito giusto..insomma a me personalmente non hai fatto tanti danni..anzi sei quasi riuscito a mantenere il desiderio che ti avevo espresso all`inizio..(essere felice).


Però...ho visto troppe persone a me vicino soffrire,per la perdita di un genitore,per un amore finito,per un`amicizia svanita..perchè hai permesso tutto ciò?


So` bene che non è colpa tua..però Tu, Tempo, sai far guarire tante ferite..


Quindi 2017..forse ciò che ti chiedo sarà una pura utopia..ma mi piacerebbe rivedere il sorriso sul viso di persone a me care,mi piacerebbe che come per magia le brutte parole dette,scritte o pensate svanissero e le persone si ricordassero cosa è davvero importante nella vita..e cioè ESSERCI,nonostante tutto..perchè a volte quando vuoi esserci per qualcuno basta piazzarsi sotto casa,guardarsi negli occhi e dire.."ehi..scusa..".."ehi..perchè stiamo perdendo tempo?".."ehi io sono tua Amica.." "ehi..smettiamola di fare le teste di cazzo e ricomiciamo".


Ecco cosa vorrei dal 2017..vorrei che le persone ricominciassero SEMPLICEMENTE A VOLERSI BENE.
ps: oh 2017 mi raccomando. IMPEGNATI.
Auguri a tutti..RICOMINCIATE a sorridere. Con affetto Stefaniuccia

 


Pagina 1 di 1
1 immagini presenti
Viste 554 - Commenti 1
Iscriviti
ed inizia a pubblicare i tuoi fotoracconti
Continua la navigazione visualizzando altri fotoracconti