Con il cuore in gola. - Fotoracconto di Cannici Giacomo

Fotoracconti

Utilizzando il nostro sito Web, si acconsente all`impiego di cookie in conformià alla nostra Politica sui cookie  Accetta i cookie da questo sito

Con il cuore in gola.

Fotoracconto di Cannici Giacomo - Alia Pubblicato il 12/03/2017
   
Ciao Totò, come se fosse passato un solo secondo dal nostro primo incontro,dalla nostra prima conoscenza, non c`è tempo di aspettare l`altro tic e come in un batter d`ali finisce la vita e nulla rimane di noi.
Mi sarei aspettato tutt`altro nel triste giorno del tuo funerale, l`assenteismo dell`amministrazione Comunale mi ha sorpreso, nessuno che è intervenuto anche per pochi minuti per ricordare che tu caro amico mio, con i tuoi pregi e i tuoi difetti che tutti abbiamo, sei stato il Comandante del Corpo dei Vigili del Comune di Alia, sempre con la tua divisa sempre in ordine con un eleganza che si distingueva.

Quanti ricordi di momenti sportivi caro Totò trascorsi insieme, mi accompagnavi quando andavo ad arbitrare, giocavi al calcio anche se il tuo ginocchio non ha permesso che continuassi a rincorrere quella palla che è la vita e che oggi ha smesso di rotolare.

Ciao Totò a te questo mio pensiero “ Con il cuore in gola “ !

 


Pagina 1 di 1
1 immagini presenti
Viste 5467 - Commenti 4
Iscriviti
ed inizia a pubblicare i tuoi fotoracconti
Continua la navigazione visualizzando altri fotoracconti