A mia madre - Fotoracconto di Centanni Giuseppe

Fotoracconti

Utilizzando il nostro sito Web, si acconsente all`impiego di cookie in conformià alla nostra Politica sui cookie  Accetta i cookie da questo sito

A mia madre

Fotoracconto di Centanni Giuseppe - Alia Pubblicato il 13/06/2017
   
La mamma

Anche povera come l’uccello
che, fuor del nido, nulla possiede,
sempre la mamma ha cuore da dare
ché suo figlio non abbia a penare.
Sempre la mamma è il fiore odoroso
che tutto intorno riempie di sé,
anche se sta lontano da te
col suo pensiero ti vive accanto.
Splende il suo cuore come una stella,
vive il suo amore come una fonte:
alla sua acqua riprendi lena,
alla sua luce rischiari la fronte.
Tu ti nascondi, ma lei ti vede;
tu non le parli, ma lei t’intende;
sulla tua soglia sempre si siede;
pena le dai e letizia ti rende.
Come albero che goccia nel sole
rivestito di subito incanto,
se tu le dici dolci parole
diventa luce pure il suo pianto.

E. De Amicis

 


Pagina 1 di 1
1 immagini presenti
Viste 613 - Commenti 0

FOTO e FOTORACCONTI DELLA SICILIA


Pubblica adesso le tue foto o i tuoi fotoracconti. Se sei già registrato al nostro portale inserisci i tuoi dati di accesso nel box in basso se non lo sei ancora registrati adesso


Sicilia in foto


Province della Sicilia
Foto e Fotoracconti dei comuni della Sicilia. Scegli la provincia di tuo interesse e vedi tutte le foto pubblicate
AGRIGENTO
CALTANISSETTA
CATANIA
ENNA
MESSINA
PALERMO
RAGUSA
SIRACUSA
TRAPANI

Pubblica le tue foto o crea fotoracconti registrati adesso
Se sei già registrato autenticati inserendo i tuoi dati di accesso





Iscriviti
ed inizia a pubblicare i tuoi fotoracconti
Continua la navigazione visualizzando altri fotoracconti

ASSARCA BAZAR