Incendio nella casa di campagna del neo eletto consigliere Salvatore Iovino. - Fotoracconto di IT ALIA REDAZIONE

Home/Fotoracconti

Nuovo Regolamento Europeo per la protezione dei dati personali: aggiornamento informativa. Leggi Regolamento Utilizzando il nostro sito Web, si acconsente all`impiego di cookie in conformità alla nostra Politica sui cookie  Accetta i cookie da questo sito

Incendio nella casa di campagna del neo eletto consigliere Salvatore Iovino.

Fotoracconto di IT ALIA REDAZIONE - Alia Pubblicato il 15/06/2017
ALIA. Incendio quasi certamente doloso alle prime luci dell’alba ai danni della casa di campagna del neo eletto consigliere comunale di maggioranza Salvatore Iovino. Un gesto malavitoso di chiaro intendo intimidatorio. I malviventi sono penetrati all’interno del doppio caseggiato, diviso da una strada ed ubicato in contrada Marcato, con l’ausilio di arnesi rudimentali sfondando gli infissi esterni e appiccando il fuoco in entrambi gli ambienti.
Sul posto sono intervenuti i carabinieri della caserma cittadina, quelli del Nucleo operativo Radiomobile della Compagnia di Lercara Friddi e i vigili del fuoco di  Termini Imerese che sono ancora sul luogo per spegnere il rogo. Ad accorgersi del misfatto è stato lo stesso proprietario che dallo stabilimento “I.C.M.” ubicato poco distante della casa di campagna ha visto il fumo fuoriuscire dal tetto.
Il consigliere Salvatore Iovino, neo eletto nella lista “Rialziamo Alia” che ha vinto le elezioni amministrative di domenica scorsa con un precedente di assessore nella giunta Francesco Todaro, è stato il terzo fra i più eletti di tutta la recente competizione acquisendo 172 consensi. Antonello Zimbardo

NOTIZIA E FOTO, TRATTA DAL GIORNALE DI SICILIA.

 



Pagina 1 di 1
1 immagini presenti
Viste 2234 - Commenti 1
Iscriviti
ed inizia a pubblicare i tuoi fotoracconti