LND/CR SICILIA- 17 e 18 Febbraio 2018 - ECCELLENZA -A- PROMOZIONE - A <br> 1^ CATEGORIA -B- 2^ CATEGORIA -G - Fotoracconto di Cannici Giacomo

Home/Fotoracconti

Utilizzando il nostro sito Web, si acconsente all`impiego di cookie in conformità alla nostra Politica sui cookie  Accetta i cookie da questo sito

LND/CR SICILIA- 17 e 18 Febbraio 2018 - ECCELLENZA -A- PROMOZIONE - A
1^ CATEGORIA -B- 2^ CATEGORIA -G

Fotoracconto di Cannici Giacomo - Alia Pubblicato il 13/02/2018
(fonte:GoalSicilia.it )

Nonostante il meteo tutt’altro che piacevole si sono giocate nel pomeriggio i recuperi del campionato di Eccellenza A. Sorridono le palermitane con il Cus e la Parmonval che si sono imposte rispettivamente su Castelbuono e Casteldaccia.

CASTELDACCIA-PARMONVAL 0-5

Partita che sulla carta, e guardando il risultato, non avrebbe dovuto avere storia ma in realtà non è andata proprio così. Vuoi per le secchiate d’acqua piovute durante il match, vuoi per un po’ di imprecisione dei mondelliani, infatti il primo tempo si è chiuso a reti bianche. Poi nella ripresa la Parmonval ha sbloccato con Cincotta dopo sette minuti e successivamente ha dilagato. Sono infatti andati a segno Alessandro Messina (doppietta per lui), Rappa e Domenico Messina. Parmonval che aggancia così la zona play off a 40 punti, resta fanalino di coda a 4 il Casteldaccia.

CUS PALERMO-CASTELBUONO 2-0

Il tempaccio è il vero protagonista del match tra giallorossoneri e madoniti. Alla fine, però, anche sotto una grandine incessante che non ha dato tregua nel primo tempo, la squadra di mister Ferrara si impone per 2-0 interrompendo una striscia negativa di tre sconfitte di fila. Padroni di casa subito in vantaggio: è il 2` quando Lala scappa sulla destra mettendo in mezzo per Mercanti che di testa batte Polizzi. Dieci minuti dopo, ecco il bis ancora con Mercanti, che approfitta di una corta respinta del portiere ospite su tentativo di Costa. Al 28` l`arbitro sospende la gara perché la grandine scende copiosa, ma dieci minuti dopo la gara riprende. I madoniti ci provano con Saluto e nella ripresa attaccano confusamente, a sfiorare il tris è il Cus con Di Franco e Rizzo. Con questo successo, la squadra di mister Ferrara sale a quota 29 punti, mentre i madoniti restano fermi a quota 21.

Eccellenza A: Marsala forza 5, inciampa il Licata, bene Dattilo, Canicattì e Caccamo-I resoconti.
Alcamo a valanga, Kamarat di misura sul Castelbuono.

È calato il sipario anche sulla 22^ giornata di Eccellenza girone A. Sono ben 28 le reti segnate, quattro le vittorie casalinghe e due quelle corsare, un solo pari. Rinviata a mercoledì Casteldaccia-Parmonval.

ATLETICO CAMPOFRANCO-ALCAMO 1-5

Dimostra di essere più che in salute l’Alcamo che cala il pokerissimo all’Atletico Campofranco e fa un passo deciso verso la salvezza. Bianconeri già al 12’ in vantaggio con Stassi che raddoppiano con Cardinale e fanno tris ancora con Stassi. Nella ripresa Cerniglia e Ammoscato arrotondano, in mezzo il gol della bandiera di Calabrese. Sale a 32 punti l’Alcamo in perfetta metà classifica, resta a 20 terzultimo il Campofranco.

CACCAMO-MUSSOMELI 3-1

Secca ed importante vittoria per il Caccamo che cala il tris ad un Mussomeli che non riesce a ripetersi dopo il successo nel turno infrasettimanale. Padroni di casa in vantaggio a metà primo tempo con Scillufo, poi succede tutto negli ultimi 10 minuti di gara. All’81’ una sfortunata autorete di Licari vale il 2-0 ed al 90’ ancora Scillufo fa tris. Nel finale Pirrotta sigla il gol della bandiera per i rossoblù. Caccamo che rimane agganciato al treno play off a quota 39, resta penultimo a 18 il Mussomeli.

CANICATTÌ-MAZARA 2-0

Secca e netta vittoria del Canicattì tra le mura amiche contro un Mazara reduce da tre successi di fila. I biancorossi di Seby Catania riscattano così la sconfitta di mercoledì. Canicattì in vantaggio a metà primo tempo con Maggio, poi ad inizio ripresa è Cipolla a firmare il raddoppio. Canicattì che a braccetto col Caccamo è quinto a 39, resta a 40 il Mazara.

MARSALA-CUS PALERMO 5-1

Dieci gol in tre giorni per il Marsala. Infatti dopo i cinque rifilati al Casteldaccia ne arrivano altrettanti questo pomeriggio contro il comunque positivo Cus  Palermo. È Davide Testa show per i lilibetani, infatti il bomber va in gol tre volte facendo un grande balzo in avanti nella classifica marcatori. Poi sono Manfrè e Lo Coco ad arrotondare. Per i palermitani rete del provvisorio 1-1 firmata da Costa. Marsala che consolida il prima arrivando a 50 punti a +4 su Licata e Dattilo, resta a 26 il Cus ora solo a +2 sulla zona play out.

PRO FAVARA-LICATA 0-0

Pari e patta tra Favara e Licata con un punto a testa che ovviamente fa sorridere maggiormente i padroni di casa impegnati nella lotta per non retrocedere. Probabilmente gli uomini di Campanella hanno pagato il dazio dello giocare ogni tre giorni da quasi un mese a questa parte. Favara che arriva a quota 24 punti, sono 46 quelli del Licata secondo a braccetto col Dattilo e a -4 dal Marsala primo.

MONREALE-DATTILO 2-3

Vibrante ed emozionante la sfida che ha visto il Dattilo spuntarla di misura su un  Monreale  che ancora una volta ha dimostrato di giocarsela con tutti. Dopo un primo tempo equilibrato chiuso a reti bianche, sono i gialloverdi a sbloccare con Lamia ad inizio ripresa, poco dopo però Gastone trova il pari. Tra il 75’ e l’86’ il Dattilo raddoppia e triplica con Ferracane e Agate. Nel finale Di Giovanni diminuisce ancora lo svantaggio ma il punteggio non cambierà più. Sale al secondo posto agganciando il Licata a 46 punti il Dattilo, resta a 21 in zona play out il  Monreale  .font

KAMARAT-CASTELBUONO 3-2

Partita emozionante quella che ha visto protagoniste Kamarat e Castelbuono questo pomeriggio in uno scontro salvezza giocato sul filo di lana. I padroni di casa già alla mezz’ora però ne avevano già fatti tre grazie alle marcature di Vaccaro, Hader e Lio. C’è la reazione dei madoniti che accorciano per ben due volte ma a sorridere al triplice fischio sono De Miere e compagni. Kamarat che raggiunge quota 24, resta a 21 il Castelbuono che però ha una gara in meno.
Dario Li Vigni
fonte : GoalSicilia.it
concessione foto : Gabriella Scicchigno

 






Pagina 1 di 1
4 immagini presenti
Viste 246 - Commenti 0
Iscriviti
ed inizia a pubblicare i tuoi fotoracconti