LND/CR SICILIA: Eccellenza -A- Promozione - A <br> 1^ Categoria -B- 2^ Categoria -G- - Fotoracconto di Cannici Giacomo

Home/Fotoracconti

Nuovo Regolamento Europeo per la protezione dei dati personali: aggiornamento informativa. Leggi Regolamento Utilizzando il nostro sito Web, si acconsente all`impiego di cookie in conformità alla nostra Politica sui cookie  Accetta i cookie da questo sito

LND/CR SICILIA: Eccellenza -A- Promozione - A
1^ Categoria -B- 2^ Categoria -G-

Fotoracconto di Cannici Giacomo - Alia Pubblicato il 25/02/2018






(fonte:GoalSicilia.it)
Ecc. A: Marsala e Dattilo non sbagliano un colpo, ok Mazara, Canicattì e Caccamo-I resoconti
Reti bianche tra Kamarat e Cus  Palermo, negli anticipi bene Mussomeli e pari in Parmonval-Licata.
CANICATTÌ-CASTELBUONO 1-0

Vittoria di misura del Canicattì su un Castelbuono tutt’altro che arrendevole anche se non trova i tre punti da ben otto giornate. A decidere la gara è una rete di Cipolla su rigore nella prima frazione. Canicattì in zona play off a quota 43 con il Mazara, resta a 22 in zona play out il Castelbuono.

KAMARAT-CUS PALERMO 0-0

Partita tutt’altro che frizzante quella che ha visto protagoniste Kamarat e Cus  Palermo. Uno zero a zero povero di emozioni che fa sorridere principalmente i palermitani che così mantengono a debita distanza le sabbie mobili della graduatoria. Kamarat a quota 25 a +1 sulla zona play out, sale a 31 il Cus.

ATLETICO CAMPOFRANCO-DATTILO 1-3

Chiude tutto già nei primi 45 minuti il Dattilo, che stacca sul Licata e tiene il passo del Marsala, contro un Atletico Campofranco in caduta libera che oggi retrocederebbe direttamente in Promozione. A sbloccare la sfida è una rete di De Luca che poi troverà anche la doppietta, non manca la firma di Convitto che firma il tris prima dell’intervallo. Ad inizio ripresa la rete della bandiera per i giallorossi. Campofranco penultimo a 21 punti, sono 52 quelli del Dattilo secondo a -4 dalla vetta.

MARSALA-MONREALE 1-0

Vittoria sofferta e di misura per la capolista Marsala che riesce ad imporsi sul  Monreale  tra le polemiche. La rete che vale tre punti è firmata da Noto tra le proteste degli ospiti per una sospetta posizione di fuorigioco del difensore. Marsala che mantiene la vetta a +4 sul Dattilo e allungando a +6 sul Licata, resta terzultimo a 22 il  Monreale  a braccetto con il Castelbuono.

CACCAMO-ALCAMO 1-0

Continua la cavalcata del Caccamo che di misura regola l’Alcamo e continua ad inseguire il sogno play off. A decidere il match è la rete di Marco Clemente a metà ripresa. Caccamo quarto a 45 punti, resta a 33 l’Alcamo.

PRO FAVARA-MAZARA 0-2

Prova di forza del Mazara che espugna senza poca fatica il sempre ostico terreno di gioco della Pro Favara. A sbloccare la sfida è Maltese dopo un quarto d’ora della ripresa ed è poi Rosella al 64’ a trovare il raddoppio che durerà fino al triplice fischio. Rammarico per i padroni di casa per un paio di grandi occasioni non finalizzate da Fanara. Resta a 24 in zona play out il Favara, sale a 43 con il Canicattì il Mazara.

CASTELDACCIA-MUSSOMELI 0-3

Terza vittoria nelle ultime quattro giornate per il Mussomeli di mister Torquato che espugna anche il campo del fanalino di coda Casteldaccia e prosegue nella marcia decisa verso la salvezza diretta che qualche settimana fa sembrava impossibile. Strada per la permanenza nella categoria comunque ardua visto che Guastella e compagni dovranno vedersela nelle prossime quattro con Parmonval, Licata, Marsala e Mazara. Protagonista dell’anticipo di ieri Sciacca, autore di una doppietta nel primo tempo, poi è Messina a mettere nella ripresa il sigillo sul tris. Mussomeli che sale a quota 24, resta a 4 ormai matematicamente in Promozione il Casteldaccia.

PARMONVAL-LICATA 1-1

Bel pari tra Parmonval e Licata nel secondo anticipo della giornata. Mondelliani che reagiscono al meglio dopo la sconfitta col Marsala, gialloblù un po’ sottotono probabilmente a livello inconscio con la testa al ritorno di Coppa con il Locri in programma mercoledì. A sbloccare la sfida è dopo meno di 10 minuti Domenico Messina con una rasoiata dal limite. Poi è il solito Cannavò a trovare il pari al minuto 22 sfruttando un infortunio in uscita alta di Ciccio Tarantino. Parmonval che sale a 41 punti, sono 50 le lunghezze del Licata.
Dario Li Vigni
(fonte:GoalSicilia.it)

 




Pagina 1 di 1
2 immagini presenti
Viste 256 - Commenti 0
Iscriviti
ed inizia a pubblicare i tuoi fotoracconti