Visita pastorale del nuovo vescovo Giuseppe Marciante. - Fotoracconto di IT ALIA REDAZIONE

Home/Fotoracconti

Nuovo Regolamento Europeo per la protezione dei dati personali: aggiornamento informativa. Leggi Regolamento Utilizzando il nostro sito Web, si acconsente all`impiego di cookie in conformità alla nostra Politica sui cookie  Accetta i cookie da questo sito

Visita pastorale del nuovo vescovo Giuseppe Marciante.

Fotoracconto di IT ALIA REDAZIONE - Alia Pubblicato il 18/11/2018
18 novembre 2018
La comunita Aliese accoglie per la prima volta il suo vescovo.

Marciante è nato a Catania il 16 luglio 1951. Ha compiuto gli studi filosofici e teologici presso lo Studio Teologico "San Paolo" di Catania. Ha conseguito la Licenza in Missionologia presso la Pontificia Università Gregoriana. Ordinato sacerdote il 5 ottobre 1980 per l`arcidiocesi di Catania.

Dal 1° luglio 1993 si è incardinato nella diocesi di Roma. Ha ricoperto i seguenti incarichi e ministeri: vicario parrocchiale di "S. Maria in Ognina" dal 1980 al 1986; vicario parrocchiale di "S. Maria in Cibali", nell`arcidiocesi di Catania; parroco di "San Giuseppe", nella diocesi di Albano, dal 1987-1989.

Dal 1998 è assistente nazionale ecclesiastico dell`Associazione di donatori di sangue Fratres e dal 1989 è Parroco di "San Romano Martire".

Nel 1995 è stato nominato Prefetto della XII Prefettura e dal 2008 è Membro del Collegio dei Consultori e del Consiglio Presbiterale Diocesano di Roma. Nel 2001 è stato nominato Cappellano di Sua Santità.

Fu Marciante, nel 2015, a scagliarsi contro il “funerale show” del boss romano Vittorio Casamonica quando, per salutarlo un`ultima volta, fu usata la musica del film "Il Padrino", e un elicottero che sorvolando sulla gente spargeva petali di rosa e sei cavalli neri che trainavano una carrozza funebre.

 



Pagina 1 di 1
1 immagini presenti
Viste 824 - Commenti 0
Iscriviti
ed inizia a pubblicare i tuoi fotoracconti