Voci Siciliane

Nuovo Regolamento Europeo per la protezione dei dati personali: aggiornamento informativa. Leggi Regolamento Utilizzando il nostro sito Web, si acconsente all`impiego di cookie in conformità alla nostra Politica sui cookie  Accetta i cookie da questo sito
CARDINALE MARIA CARDINALE MARIA Pubblicato il 11/01/2011
IL TRENO HA FISCHIATO  ;Anche se la letteratura non è il mio ca

IL TRENO HA FISCHIATO ;Anche se la letteratura non è il mio ca

IL TRENO HA FISCHIATO ;Anche se la letteratura non è il mio campo,ho preso spunto da una novella del nostro grande Pirandello il quale ha magistralmente trattato la condizione dell`uomo moderno,oppresso da una vita monotona senza alcun diversivo,condizione che molto spesso ci limita nei rapporti umani.Il protagonista di questa novella era un uomo reso arido dai sacrifici,dalla monotonia e dalle umiliazioni anche in ambito familiare,deriso dal capufficio e dai colleghi. Dedito completamente al lavoro ,aveva dimenticato che la vita può avere un volto umano.Glielo ha ricordato una notte all`improvviso il fischio di un treno che spezzando come d`incanto la cappa opprimente sotto la quale si trascinava da anni,gli aveva fatto aprire gli occhi sul suo grigio mondo. Ma l`entusiasmo della scoperta e l`improvvisa felicità che ne consegue,lo trasformeranno e lo renderanno di nuovo (dopo molti anni) un uomo, anche se agli occhi degli altri appare come un pazzo. tutto ciò ci fa capire che è assolutamente indispensabile ritagliarsi uno spazio per rompere la monotonia ed evitare di abbrutirsi...

Alia - Viste 417 - Commenti 0