Voci Siciliane

Nuovo Regolamento Europeo per la protezione dei dati personali: aggiornamento informativa. Leggi Regolamento Utilizzando il nostro sito Web, si acconsente all`impiego di cookie in conformità alla nostra Politica sui cookie  Accetta i cookie da questo sito
CARDINALE MARIA CARDINALE MARIA Pubblicato il 23/02/2011
L`ITALIANO E`ORMAI UN OPTIONAL?:Sempre più spesso,qualche studi

L`ITALIANO E`ORMAI UN OPTIONAL?:Sempre più spesso,qualche studi

L`ITALIANO E`ORMAI UN OPTIONAL?:Sempre più spesso,qualche studioso di linguistica ci informa,che i ragazzi italiani ignorano anche le basi della nostra :lingua,per non parlare poi,delle sue infinite regole e varianti grammaticali e lessicali.Ogni volta cambia il responsabile:Internet gli sms ,mms ,le chat o ancora ,lo stesso linguaggio giovanile,che tende da sempre ad usare neologismi e ad abbandonare sempre più i termini classici.Adesso,è l`Accademia della Crusca,(la principale depositaria dei segreti della nostra lingua) a dirci che i nostri ragazzi sono troppo ``inglesizzati``o usano termini coniati ex novo rendendo più scarno il loro vocabolario personale.In realtà.una molteplicità e una buona varietà di vocaboli ed un uso corretto della nostra lingua è indispensabile per comunicare con gli altri,per vivere meglio e poi,una padronanza dell`italiano è indispensabile per il paese e per il suo sviluppo culturale.Io credo che invece di demonizzare cellulari e quant`altro,sarebbe opportuno che in famiglia e soprattuto presso la scuola,si promuovesse il `ben parlare`,che vuol dire,favorire quella fusione tra linguaggio giovanile e `istituzionale` che garantisce l`evoluzione di una lingua...

Alia - Viste 523 - Commenti 0