Voci Siciliane

Nuovo Regolamento Europeo per la protezione dei dati personali: aggiornamento informativa. Leggi Regolamento Utilizzando il nostro sito Web, si acconsente all`impiego di cookie in conformità alla nostra Politica sui cookie  Accetta i cookie da questo sito
CARDINALE MARIA CARDINALE MARIA Pubblicato il 26/04/2011
QUALCHE RIFLESSIONE SUL PRINCIPIO DI LEGALITA`;Che cosa è oggi,

QUALCHE RIFLESSIONE SUL PRINCIPIO DI LEGALITA`;Che cosa è oggi,

QUALCHE RIFLESSIONE SUL PRINCIPIO DI LEGALITA`;Che cosa è oggi,nella nostra società il principio di legalità,ha ancora qualche valore?Una riflessione inevitabile dato che i confini fra il lecito e l`illecito sembrano essere molto più labili rispetto al passato e questa ,ormai,impercettibile linea di demarcazione rischia di creare un senso d`incertezza soprattutto in chi ancora crede nei valori della vita.Ci sono una serie di bisogni di legalità che riguardano la sfera privata,vivere in una società vuol anche dire vivere sicuri senza alcun tipo di ```terrorismo,```fattori che agiscono negativamente sulla base della legalità e quindi vanno combattuti sia per evitare ```vittime``` innocenti,sia per rafforzare in tutti,specie nei giovani,la fiducia nello stato di diritto.Anche la scuola,nel suo interno,dovrebbe adoperarsi affinchè la legalità diventi un imperativo categorico e agire,infine, sul terreno didattico.L`educazione alla legalità,che è anche la prima lezione di democrazia,dovrebbe innanzitutto,spettare alle famiglie,ma purtroppo,qualche volta i genitori non rappresentano in determinati atteggimenti,proprio quell`esempio di linearità e di correttezza che ,al contrario,dovrebbero essere.Il rischio maggiore di oggi è quello di dare per scontati quei principi di legalità che invece,sono stati il risultato di dure lotte ,e di relegarli nell`armadio del passato,in realtà essi sono passato,presente e futuro per i bambini di oggi,per gli uomini e le donne di domani ,per gli adulti di oggi ,per sempre.........

Alia - Viste 417 - Commenti 0