Voci Siciliane

Nuovo Regolamento Europeo per la protezione dei dati personali: aggiornamento informativa. Leggi Regolamento Utilizzando il nostro sito Web, si acconsente all`impiego di cookie in conformità alla nostra Politica sui cookie  Accetta i cookie da questo sito
CENTANNI GIUSEPPE CENTANNI GIUSEPPE Pubblicato il 05/08/2012
MORIRE NEL`ADEMPIMENTO DEL PROPRIO DOVERE
In questi giorni di caldo t

MORIRE NEL`ADEMPIMENTO DEL PROPRIO DOVERE In questi giorni di caldo t

MORIRE NEL`ADEMPIMENTO DEL PROPRIO DOVERE In questi giorni di caldo torrido,non mancano gli incivili di turno a mandare in fiamme il patrimonio boschivo della nostra Sicilia,ebbene proprio ieri a Castronovo non solo hanno distrutto ettari di bosco ma anche una famiglia. Francesco Pizzuto di 42 anni,forestale della squadra anti incendio e rimasto vittima del rogo sviluppatosi,Dopo che l`incendio era stato domato ,e tornato indietro per recuperare la manichetta dimenticata ma il forte vento e il caldo torrido a fatto si che divampasse nuovamente il rogo,cui e rimasto vittima,Francesco lascia moglie e tre bambini.A quella classe politica che in questi giorni ha notevolmente attaccato gli operai forestali,questa e la prova che gli operai forestali si impegnano a salvaguardare il patrimonio boschivo,non a distruggerlo,facile puntare il dito contro le classi piu deboli,i precari non sono una spina ma una realta voluta dai politici di turno,ma che sanno adepire al proprio lavoro assegnatogli.Gli sprechi vanno cercati altrove. Cordoglio alla famiglia Pizzuto

Alia - Viste 958 - Commenti 8