Voci Siciliane

Nuovo Regolamento Europeo per la protezione dei dati personali: aggiornamento informativa. Leggi Regolamento Utilizzando il nostro sito Web, si acconsente all`impiego di cookie in conformità alla nostra Politica sui cookie  Accetta i cookie da questo sito
SPARACELLO CIRO SPARACELLO CIRO Pubblicato il 18/11/2013
TARES O TARSU ?

TARES O TARSU ?

Si è scelto di lasciare la vecchia imposta “ TARSU” questo consente di non caricare tutti i costi dei servizi sul Contribuente, e di coprire la differenza con fondi del Bilancio Comunale, ma comunque per dar corso a quanto previsto dalle nuove normative Governative, la tassa si è Dovuta aumentare del 185% circa (vedi delibera apposita di Giunta Comunale ) , difatti l’aliquota per le abitazioni è passata da €.1.24 a €.2.80.
Facendo qualche piccolo esempio per una abitazione di 80mq . il tributo passa da €.99,2 a €.224,00 quindi più che raddoppiato, bisogna comunque sottrarre €. 0.30 che vanno al Governo centrale per i servizi indivisibili.
Tutto il resto rimane nelle casse del Comune per la copertura dei servizi vari prioritariamente per la raccolta rifiuti solidi Urbani .
Tutto questo comunque per l’anno oramai trascorso, dovremo fare i restanti conti con il nuovo tributo ( scopriremo poi il nome), ma comunque sarà sicuramente maggiore dell’attuale.
Personalmente credo che bisognerebbe cominciare a ragionare su come ridurre la spesa sui servizi in generale, e non solo, cominciare ad effettuare taluni tagli sulla spesa in generale, per cercare in tutti i modi di far pesare ai Cittadini i costi della Pubblica Amministrazione, mi rendo conto che non è cosa facile, ma credo che sia arrivato il momento ed il tempo per farlo.


Alia - Viste 1425 - Commenti 4
Iscriviti
ed inizia a pubblicare i tuoi post