Voci Siciliane

Nuovo Regolamento Europeo per la protezione dei dati personali: aggiornamento informativa. Leggi Regolamento Utilizzando il nostro sito Web, si acconsente all`impiego di cookie in conformità alla nostra Politica sui cookie  Accetta i cookie da questo sito
DISPENZA VINCENT DISPENZA VINCENT Pubblicato il 04/07/2014
La Festa della Madonna delle Grazie ad Alia

La Festa della Madonna delle Grazie ad Alia

La festa della Madonnna delle Grazie anche quest`anno si e` svolta con tante solennita` e devozione,Anche noi lontani da Alia abbiamo assistito alle solennita` tramite I mezzi Internet e notizie fornitecci da informazioni a nostra disposizione.Permettetecci di fare alclune osservazioni su quanto abbiamo osservato.Ci prendiamo la responsabilita` personalmente per quanto segue: La Festa della Madonna delle Grazie ad Alia e` stata una festa solenne Patronale che ha coinvolto tutte le autorita` civili e religiosi.Pertanto come festa Patronale ha visto ad Alia il due Luglio la presenza non solo delle autorita`civili(la presenza di molti sindaci del Circondario)e rappresentanti dellautorita` religiosi con la presenza del Vescovo della nostra Diocesi di Cefalu`. Il Vescovo viene invitato da chi organizza la Festa,dal sindaco ed anche dal Parroco.Il Vescovo di Cefalu` non ha mai mancato ad accettare l`invito.Ricordiamo per molti anni e lo mostrano le foto che conserviamo e quanto riportato sulla Voce della Mamma.Ricordiamo il Vescovo Caterinicchia,Il vescovo Mazzola,Scalambro ed anche il nostro amato vescovo Vincenzo Manzella.Non sono mancati mai a rispondere all`invito per venire ad onorare la Madonna di tutte le Grazie.Certamente abbiamo notato quest`anno per la prima volta la mancanza dle nostro Vescovo Vincenzo Manzella. Non sappiamo I motivi.Pertanto domandiamo a chi di competenza ,le ragioni di questa mancanza della presenza del nostro Vescovo alle solennita` religiose della Festa della Madonna del due Luglio. A proposito della nostra collaborazione con il Vescovo,Papa Francesco in un discorso al Clero delle Diocesi della Calabria ha detto:"Siamo sacerdoti anche immerse nella cultura di oggi,questa cultura che esulta di se` fino al punto di idolizzazione soggettiva."Il Papa continua ad incoraggiare I sacerdoti a "reagire a questo con la scelta della fratellanza.""Una scelta che costituisce per il dono che abbiamo ricevuto,ma che dovrebbe essere sempre accolto e coltivato,Comunione in Cristo nel presbiterio,intorno al Vescovo." Siamo membri di una chiesa ecclesiale.Non possiamo esistere staccato dalle autorita` Diocesane.Siamo membri di un Corpo Mistico.E siamo orgogliosi di professare la nostra Fede in comunione con le Autorita` Diocesane. Concludo con la preghiera alla Madonna di tutte le Grazie che ci illumine e protegga tutti e ci aiuti nei nostril momenti di crise.Madonna di tutte le Grazie prega per noi.

Alia - Viste 1619 - Commenti 0
1 kg of raw ham from the madonie

1 kg of raw ham from the madonie

1 kg of raw ham from the madonie
For the processing of our raw meat we use a mix of artisanal techniques that combined with the climate and aromatic herbs of our territory give life to a unique delicate product rich in taste



www.shop-e.it
Iscriviti
ed inizia a pubblicare i tuoi post