Voci Siciliane

Nuovo Regolamento Europeo per la protezione dei dati personali: aggiornamento informativa. Leggi Regolamento Utilizzando il nostro sito Web, si acconsente all`impiego di cookie in conformità alla nostra Politica sui cookie  Accetta i cookie da questo sito
CHIARELLO ROSA MARIA CHIARELLO ROSA MARIA Pubblicato il 04/08/2016
A te mamma

A te mamma

Avrei voluto vederti invecchiare, avrei voluto accarezzare i tuoi capelli bianchi, avrei voluto vederti gioire e festeggiare i tuoi compleanni, avrei voluto tenerti per mano e accudirti come hai fatto tu nei miei verdi anni, avrei voluto togliere dal tuo viso quel sorriso triste, avrei voluto dirti all`infinito ti voglio bene. Te ne sei andata mamma, te ne sei andata in un mattino di agosto, in silenzio, senza un sussurro, senza che le tue mani abbiano accarezzato il mio viso, senza un abbraccio né un tuo riso. Passano gli anni e tu non ci sei, il vuoto lasciato non riesco a colmare solo la preghiera conforto mi dà nel saperti in cielo con papà. Rosa Maria Chiarello Tutti i diritti riservati

Palermo - Viste 895 - Commenti 6