Voci Siciliane

Utilizzando il nostro sito Web, si acconsente all`impiego di cookie in conformità alla nostra Politica sui cookie  Accetta i cookie da questo sito
IT ALIA REDAZIONE IT ALIA REDAZIONE Pubblicato il 16/12/2017
BCsicilia esprime solidarietà a Magda Scalisi per le intimidazioni ricevute

BCsicilia esprime solidarietà a Magda Scalisi per le intimidazioni ricevute

BCsicilia esprime solidarietà e vicinanza a Magda Scalisi per le intimidazioni ricevute nel corso della sua attività di gestione del Rifugio del Parco dei Nebrodi in contrada Muto nel comune di San Fratello. Dal luglio scorso, dopo aver vinto un bando pubblico, la giovane imprenditrice ha lasciato  Palermo per trasferirsi sui monti fra le province di  Palermo e Messina. Con fermezza e coraggio ha deciso di condurre il rifugio affrontando una realtà pericolosa dove forte è la presenza della cosiddetta “mafia dei pascoli” e nonostante sia stata costantemente osteggiata e minacciata.
BCsicilia chiede alle forze di polizia e investigative la massima attenzione nei confronti di una giovane donna che ha deciso di andare avanti con forza e determinazione nonostante i continui soprusi.
Magda non ha intenzione di arrendersi e più volte ha ribadito che il rifugio del Parco dei Nebrodi è casa sua, e auspichiamo che sia le istituzioni che la stessa società civile faranno di tutto affinché non sia lasciata sola nella sua battaglia, contro coloro che ritengono di poter ancora decidere tempi e gestione di un luogo dall’impareggiabile valore naturalistico e ambientale.
Nessun territorio infatti potrà mai considerarsi liberato dalla mafia e dalla criminalità fino a quando ci sarà qualcuno che non potrà esercitare serenamente il proprio lavoro e costruire liberamente il proprio futuro.

Palermo - Viste 286 - Commenti 0
Iscriviti
ed inizia a pubblicare i tuoi post