Voci Siciliane

Nuovo Regolamento Europeo per la protezione dei dati personali: aggiornamento informativa. Leggi Regolamento Utilizzando il nostro sito Web, si acconsente all`impiego di cookie in conformità alla nostra Politica sui cookie  Accetta i cookie da questo sito
TICLI ENRICO TICLI ENRICO Pubblicato il 11/11/2018
ASSARCA E LE LUSINGHE DEL LIKE

ASSARCA E LE LUSINGHE DEL LIKE

Grandi soddisfazioni ci ha dato svolgere questa attività per ben 17 anni con l’unico scopo di valorizzare il nostro territorio con tutti i mezzi a nostra disposizione. Abbiamo messo in luce le attività di tutte le associazioni locali e non, le tradizioni, gli eventi trascurando spesso i nostri interessi e le nostre famiglie. Appare strano come in tutti questi anni i primi a mantenere le distanze siano state proprio le varie amministrazioni che si sono succedute, le quali, anziché apprezzare ed appoggiare un’idea unica ed originale che ha anticipato i tempi di parecchi anni, anche rispetto ai grandi social network e sfruttare intelligentemente la nostra realtà per avere spazio e visibilità a beneficio del nostro territorio, si sono sempre tenuti freddi e distanti come se la nostra fosse una attività malsana da far morire nell’isolamento e nell’abbandono. Atteggiamento similare dalla gran parte della collettività. Pochissime collaborazioni e sempre a tempo determinato mentre tutti impegnatissimi su facebook per promuovere se stessi (selfie) e i resti di ciò che hanno appena messo sotto i denti. Appare evidente che molte cose forse sfuggono alla comprensione delle masse e diventa difficile fare coscienti tutti del grande valore aggiunto di ciò che facciamo. Appaga parecchio di più pubblicare una foto sui social e ricevere LIKE e commenti che pubblicarla su assarca.com dove non ci sono LIKE e molto raramente si riceve qualche commento. Su assarca.com, però, dopo poche ore dalla pubblicazione quanto pubblicato finisce nei motori di ricerca e potenzialmente può essere visto da chiunque a livello globale. Un esempio al volo: andando su google.it e digitando come criterio di ricerca: Tholos Sicilia nei primi risultati a livello mondiale si aprono le foto delle nostre Grotte della Gurfa e lo stesso dicasi per milioni di altri criteri di ricerca più o meno importanti per la valorizzazione del nostro territorio e delle nostre tradizioni. Detto ciò è chiaro che non può avere senso discutere di collaborare con noi come se questa collaborazione portasse beneficio a noi di assarca.com. Collaborare con noi porta beneficio al territorio e quindi anche alla stessa persona che collabora. Bisogna solo avere le idee chiare e rispondere esattamente a una domanda da porre a se stessi: Voglio promuovere il territorio oppure me stesso?. Una volta avuta la risposta finiamola di cercare sempre giustificazioni per dimostrare che ci interessa quello che assarca fa per il territorio però…..oppure ci mettiamo un bel ma….. perché a rispondere forse sarà il nostro scarso interesse a valorizzare il nostro territorio ed il cedimento alle lusinghe di un bel like. Il bello di questa vita però è il fatto che ognuno di noi sceglie la strada da intraprendere, quali mode seguire e a chi e a che cosa dedicare il proprio tempo. Buona domenica

Alia - Viste 334 - Commenti 9