Poesie Siciliane

Utilizzando il nostro sito Web, si acconsente all`impiego di cookie in conformià alla nostra Politica sui cookie  Accetta i cookie da questo sito
RINAUDO CRISTINA RINAUDO CRISTINA Pubblicata il 16/02/2011

Il mio papà è un contadino



Il mio papà all`alba si alza,
ma io di svegliarmi non ho forza.
Lui fa il contadino, un lavoro speciale
che ad alcuni può sembrare banale.
Ara, semina, zappa, innesta,
concima, innaffia, e pota.
Sa che i semi per farli germogliare
con amore, e costanza, li deve curare.
La mia mamma dice che la terra è generosa
perchè da lei nasce e viene ogni cosa:
frutta, verdura e cereali per far piatti nutrienti;
il cotone e il lino per far vestiti eleganti.
Io ogni tanto non voglio mangiare,
ma poi al mio papà mi metto a pensare.
So d`essere un bimbo fortunato
e se posso correre a perdifiato,
è perchè forte e sano sto crescendo,
grazie al mio papà che sta lavorando.
So che la terra ancora tante cose sa offrire,
e io crescendo tutte le voglio scoprire!

Letture 2037 - Commenti 0
Pubblica le tue poesie
Vuoi pubblicare le tue poesie?
Inviacele al seguente indirizzo di posta elettronica : assarca2001@gmail.com