Notizie della Sicilia

Nuovo Regolamento Europeo per la protezione dei dati personali: aggiornamento informativa. Leggi Regolamento Utilizzando il nostro sito Web, si acconsente all`impiego di cookie in conformità alla nostra Politica sui cookie  Accetta i cookie da questo sito
TICLI ENRICO TICLI ENRICO Pubblicato il 05/08/2015
Marineo (PA) - La Dimostranza di San Ciro

Marineo (PA) - La Dimostranza di San Ciro

Dopo 5 anni di assenza, una delle manifestazioni popolari, che sta al cuore di tutti i marinesi, torna protagonista nel panorama culturale religioso della Sicilia: “La Dimostranza di san Ciro”, organizzata dalla confraternita di San Ciro e dall’associazione il paese di San Ciro Onlus, con il patrocinio del comune Marineo.
La Dimostranza – scriveva G. Pitrè - è una Sacra Rappresentazione allegorica di un numero indeterminato, ma sempre grande, di personaggi nella quale si svolge la vita tutta di un santo. Non dentro i teatri nè da artisti drammatici si esegue, ma sulle pubbliche vie e sulle piazze da artigiani, da operai, contadini e gente comune
Nasce a Marineo nel 1700, probabilmente perchè i Marinesi, orgogliosi di avere ricevuto le Sacre Reliquie del Santo Martire, volevano onorarlo e venerarlo con una manifestazione degna di tale prestigio e di coinvolgimento popolare.
Inizialmente la Sacra rappresentazione consisteva in una processione, sfilata di diversi gruppi, rappresentanti alcune tra le più significative scene bibliche e con la presenza di diverse figure allegoriche. Successivamente la Dimostranza di Marineo diventa una vera e propria Sacra Rappresentazione itinerante della vita di San Ciro arricchita di dialoghi e cori. riproponendo la strutturazione delle sacre rappresentazioni medioevali. Queste Sacre rappresentazioni in stile medioevale si svolgevano in una unica piazza, molto grande dove in diversi punti venivano rappresentate le diverse scene. Marineo, non avendo una piazza tanto grande, ha cambiato lo svolgimento della manifestazione adattandola alla struttura urbanistica del paese, così gli spettatori si fermano in una piazzetta o largo, che diventa il punto di recita e le scene vengono via via rappresentate passandogli davanti. Quando finisce una scena, gli attori si spostano nella piazza successiva, dove, come una staffetta, lasciano il palcoscenico naturale alla scena seguente.
La Dimostranza si snoda quindi per le vie del paese come un serpente e vi è un momento in cui in tutte le piazza, prescelte, si recita contemporaneamente trasformando l`intero paese in un grande palcoscenico.

Data di svolgimento:
Sabato 22 agosto 2015 dalle ore ore 18,00

Luoghi: Marineo (Pa)
• sfilata degli attori in ordine scena e recita: Corso Umberto (partenza chiesa di Sant’Anna);

• performance delle scene: Piazza Sant`Antonino, Largo Palumbo, Calvario (incrocio corso dei Mille via Spataro) Piazza Castello.

Scene rappresentative: Si inizia con un quadro di apertura (peccato originale e cacciata di Adamo ed Eva dal Paradiso Terrestre); quindi seguono le scene con le figure allegoriche, la fede, la speranza, le virtù, i vizi, la persecuzione romana e la discordia, poi le scene che narrano la vita del Santo dall’infanzia alla condanna a morte e alla gloria, rappresentata dal carro trionfale, che sarà realizzato dallo scultore Salvatore Rizzuto, con varie connotazioni simboliche riferite alle attuali tematiche dell’immigrazione.
Regia: Nino Triolo

Marineo - Viste 2312 - Commenti 0
 
Seleziona l'archivio delle notizie di tuo interesse:
Notizie piu' interessanti filtrate dalla redazione di Arte e Cultura della Sicilia
Notizie di eventi di commemorazione della Sicilia
Notizie di Cronaca della Sicilia
Notizie di Politica della Sicilia
Notizie di carattere religioso della Sicilia
Notizie inerenti siciliani emigrati nel mondo
Notizie del mondo dello spettacolo della Sicilia e di siciliani nel mondo
Eccellenze produttive del settore gastronomico e manifatturiero siciliano novità
Notizie sportive della Sicilia


Seleziona l'anno del quale vuoi consultare l`archivio: