Notizie della Sicilia

Utilizzando il nostro sito Web, si acconsente all`impiego di cookie in conformià alla nostra Politica sui cookie  Accetta i cookie da questo sito
GREGORIO ROBERTI GREGORIO ROBERTI Pubblicato il 10/08/2016
Alia (PA) - Arbeit - Monologo teatrale

Alia (PA) - Arbeit - Monologo teatrale

Sabato 10 settembre 2016, alle ore 21.30 presso il piazzale del belvedere di Alia, è in programma il monologo teatrale "Arbeit" tratto dal racconto, scritto da Giorgio Sangati, che si è aggiudicato la prima edizione del Premio letterario Grotte della Gurfa organizzato dall`associazione culturale e teatrale La Fucina.

Lo spettacolo, diretto da Giorgio Sangati e interpretato da Anna Tringali, giunge ad Alia dopo una lunga tournée italiana impreziosita dal Premio OFF 2012 del Teatro Stabile del Veneto, diretto da Alessandro Gassmann, come migliore attrice e secondo miglior spettacolo.

“Arbeit” tratta il tema del lavoro: il lavoro dei giovani, gli incidenti sul lavoro, lo sfruttamento, la disoccupazione, il precariato, la crisi. Nicoletta è una ragazza come tante, un ragazza semplice, un ragazza di provincia. La vita le ha dato poco e quel poco se l’è dovuto conquistare, è cresciuta in fretta.
Ha imparato subito che il lavoro fa l’uomo, che senza non si può stare, non si deve.
Ha scoperto che la felicità non si compra e che e va conservata con cura perché è fragile, molto.
Le è stata rubata questa felicità, fatta a pezzi, calpestata. Ma Nicoletta è una ragazza forte perché ha ancora l’incoscienza di rischiare, di sognare che le cose, forse, si possono cambiare, ha il coraggio, raro, di dire no, di difendere la dignità di essere uomini perché il lavoro, da solo, non rende liberi.
In scena sulla sedia di una sala d’aspetto di una clinica, una giovane attrice e il suo talento, la sua generosità nel darsi fino in fondo, nel raccontare un mondo, il nostro che purtroppo ha ancora bisogno di eroi.


Anna Tringali è un`attrice nata a Cittadella nel 1983. Si è laureata in Storia dell`Arte e diplomata presso la Scuola del Teatro Stabile del Veneto dove ha studiato con Alberto Terrani, Franca Nuti, Rossella Falk e Ugo Pagliai.

Nel 2009 è tra i fondatori del Teatro Bresci e nel 2012 ha vinto il premio come miglior attrice per lo spettacolo "Arbeit".

Ha recitato in moltissimi spettacoli teatrali come ”Il berretto a sonagli”, ”Piccoli Crimini Coniugali” , ”MORO. Da via Fani a via Caetani” , ”La bisbetica domata” e ”La tempesta”. Ha lavorato anche al cinema, girando diversi film tra i quali ”Assenza di segnale” e ”L’istruttore di ballo”, nonchè la webseries "Zerotaboo".

Domenica 11 settembre presenterà la quinta edizione del Premio letterario Grotte della Gurfa.

Alia - Viste 1072 - Commenti 0