Notizie della Sicilia

Utilizzando il nostro sito Web, si acconsente all`impiego di cookie in conformià alla nostra Politica sui cookie  Accetta i cookie da questo sito
IT ALIA REDAZIONE IT ALIA REDAZIONE Pubblicato il 15/08/2017
Alla scoperta di Caltavuturo: passeggiata notturna tra le antiche case.

Alla scoperta di Caltavuturo: passeggiata notturna tra le antiche case.

Nell’ambito della manifestazione “Notti di Sicilia” si terrà mercoledì 16 agosto 2017 alle ore 21,30 l’iniziativa “Antiche case: passeggiata notturna alla scoperta di Caltavuturo”. L’appuntamento è a Piazza E. Loi (accanto al Municipio) a Caltavuturo. L’iniziativa è organizzata da BCsicilia - Per la salvaguardia e la valorizzazione dei beni culturali e ambientali, in collaborazione con ATC a Guardie Sikane. La visita sarà guidata da Luigi Romana, cultore di storia locale.
Per informazioni: Tel. 091.8112571 – 339.5921182. Email: info@associazionecheviaggia.it. Facebook: Atc l’associazionecheviaggia. Twitter: Atc TurismoeCultura
Questa cittadina madonita, adagiata sulle pendici di Rocca di Sciara, nelle varie dominazioni che si sono succedute in Sicilia ha svolto sempre un ruolo di “sentinella” tra la costa settentrionale e l’interno dell’Isola, controllando i viaggiatori diretti verso sia verso il centro della Sicilia sia verso le sue coste meridionali. Fino al XV secolo il paese rimase arroccato sul sul fortino roccioso di Terravecchia. A partire da quell’epoca i cittadini preferirono trasferirsi nell’attuale centro abitato, determiando il progressivo abbandono dell’antico sito medievale. Diverse segni architettonici testimoniano il suo maggior sviluppo urbanistico verificatosi tra il 1600 e il 1700. Parecchi palezzetti signorili abellirono i vari quartieri caratterizzati dalle tipiche casette semplici di contadini e artigiani; fontane, balconi e campanili decorarono l’intero complesso urbanistico, mentre le varie chiese accoglievano capolavori d’arte realizzati dai più famosi artisti attivi nell’Isola.

Caltavuturo - Viste 336 - Commenti 0