Notizie della Sicilia

Utilizzando il nostro sito Web, si acconsente all`impiego di cookie in conformià alla nostra Politica sui cookie  Accetta i cookie da questo sito
IT ALIA REDAZIONE IT ALIA REDAZIONE Pubblicato il 16/12/2017
MICE in Sicilia: Il Turismo congressuale volàno turistico con l段nteresse delle istituzioni

MICE in Sicilia: Il Turismo congressuale volàno turistico con l段nteresse delle istituzioni

Il neo assessore al Turismo della Regione Siciliana, Sandro Pappalardo, ha voluto incontrare il Sicilia Convention Bureau per programmare la valorizzazione dell段ntera filiera

Catania, 15 dicembre 2017 - Per il primo appuntamento nell`agenda operativa del neo Assessore regionale al Turismo, Sport e Spettacolo Sandro Pappalardo, lunedì 11 dicembre a  Palermo, è stato il Sicilia Convention Bureau ad aprire il dialogo turistico tra la Regione Siciliana e gli attori privati della filiera.

All`incontro con Pappalardo presenti il Presidente del Sicilia Convention Bureau ed un rappresentante del CDA, l`imprenditrice siciliana Barbara Mirabella. Programmazione di un imminente futuro piano d`azione per valorizzare il segmento MICE siciliano e dare una spinta propulsiva all`immagine turistico-congressuale siciliana sul mercato internazionale attraverso una concertazione pubblico-privata.

"Oggi piu` che mai e` giunto il momento di creare un ponte tra il turismo degli eventi e gli altri segmenti turistici siciliani. Il neo Assessore regionale al Turismo ha espresso una forte apertura per l`avvio di vari tavoli di confronto tra gli operatori siciliani e il Dipartimento Regionale al fine di tracciare un percorso condiviso di sviluppo attraverso il coordinamento operativo del Sicilia Convention Bureau", dichiara Vincenzo Tumminello, Presidente del Bureau siciliano.

Oltre 130 gli operatori siciliani parte del network di eccellenze turistiche aggregate dal SCB, voce rappresentativa delle esigenze di supporto per lo sviluppo turistico degli operatori locali che attraverso l`ascolto dell`interlocutore istituzionale possa creare valore aggiunto per il territorio e generare crescente indotto Mice e Leisure.

Presto verrà annunciata l`apertura dei tavoli di confronto con i rappresentanti della filiera siciliana di settore: il primo passo è compiuto.

Catania - Viste 95 - Commenti 0