Utilizzando il nostro sito Web, si acconsente all`impiego di cookie in conformità alla nostra Politica sui cookie  
 
I PROVERBI SICILIANI di RINO
Raccolta di Proverbi Siciliani a cura di Rino Concialdi
 
Proverbio Siciliano:
Cu avi a chi fari cu li sperti, stessi cu l`occhi aperti.

Traduzione in Italiano:
Chi a che fare con i furbi stia con gli occhi bene aperti
Proverbio presente nella raccolta dal tema: L'ARTE DI ARRANGIARSI
 
 
Proverbi Siciliani raggruppati per tema
Scegli una categoria dall'elenco sottostante:
 
freccia emigrati sicilia BENE E MALE    
Unn'è ca trasi la mala zizzània la paci casca tra marteddu e ncùnia.
Dove s'attacca la mala zizzania, la pace cade tra l'incudine e il martello.
   
freccia emigrati sicilia MISCELLANEA    
Si lu 'nvernu nun 'nvirnia, si l'estati nun statia, nun va a versu la massaria
Se l'inverno non si comporta da inverno e l'estate da estate, la masseria non va per il verso giusto
   
freccia emigrati sicilia L'AMORE    
Cui libbiru pò stari nun si stassi a 'ncatinari
Chi può stare libero, non vada a cercare catene
   
freccia emigrati sicilia UOMINI E DONNE    
Mugghieri superba e maritu gridàci, mai starannu 'n paci
Moglie superba e marito" gridàce " ( facile ad urlare), non andranno mai d'accordo
   
freccia emigrati sicilia L'ARTE DI ARRANGIARSI    
Cu avi pi cumpari a lu lupu, megghiu ca porta lu cani a lu latu
Chi ha per compare una persona cattiva, meglio essere diffidente, e tenere sempre il cane accanto.
   
freccia emigrati sicilia PARENTI, AMICI, COMPARI    
Nun fari Sangiuvanni cu, li sbirri,nun chiantari ficu davanti a la porta,nun dari cunfidenza a la mugghieri.
Non fare comparanza(battesimi,compari di anello, cresime.ecc.) con appartenenti alle Forze dell'ordine, non piantare alberi di fico davanti alla porta,non dare confidenza alla moglie.
   
freccia emigrati sicilia LA FORTUNA    
Quannu lu sceccu mpara a dijunari, stira li zampi e sperdi di campari
Quando l'asino impara a digiunare stira le zampe e finisce di campare.
   
freccia emigrati sicilia LA SALUTE    
Mugghieri brutta,cappuottu nuovu e mu cà un'arrena, su la saluti pi l'omu chi camina.
Moglie brutta,mantello nuovo, mula che non vuole camminare,sono la salute per l'uomo che sta sempre in viaggio.
   
freccia emigrati sicilia LA SALUTE    
L`amuri tannu è beddu, quannu è un pocu stizzateddu.
L`amore è bello quando è un poco litigioso.
   
freccia emigrati sicilia LA ROBA    
Pigghia la bedda e pigghiala pi nenti, non ti curariu di roba e dinari; la robba sinni va comu li venti e di la bedda tinni poi priari.
Sposa una bella e sposala senza niente non ti curare se non ha proprietà e soldi; la se ne va come il vento mentre della donna bella ne resterai contento.
   
freccia emigrati sicilia MISCELLANEA    

   
freccia emigrati sicilia CASA E LAVORO    
Cu fatica, e non abbenta, cu la fami non apparenta.
Chi è infaticabile, nel lavoro, non avrà mai la fame per parente
   

Richiedi i dati di accesso

Digita il tuo indirizzo email

Digita il tuo indirizzo email nel box e clicca sul pulsante di richiesta. Se sei registrato al tuo indirizzo di posta riceverai i dati di accesso riservati