Utilizzando il nostro sito Web, si acconsente all`impiego di cookie in conformità alla nostra Politica sui cookie  
 
I PROVERBI SICILIANI di RINO
Raccolta di Proverbi Siciliani a cura di Rino Concialdi
 
Proverbio Siciliano:
Si tu,superbu, non badi a li genti, li genti si ni futtunu di tia.

Traduzione in Italiano:
Se tu, superbo, non badi alla gente, la gente se ne frega di te.
Proverbio presente nella raccolta dal tema: BENE E MALE
 
 
Proverbi Siciliani raggruppati per tema
Scegli una categoria dall'elenco sottostante:
 
freccia emigrati sicilia BENE E MALE    
Ogni pena e ogni dogghia pane e vinu li cummogghia
Ogni pena e ogni dolore il pane ed il vino li rendono accettabili
   
freccia emigrati sicilia MISCELLANEA    
Cu n'acidduzzu ficimu Natali, a cu ci tucca' lu pizzu e a cu ci tuccaru l'ali
dalla raccolta di Pino Minnuto
   
freccia emigrati sicilia L'AMORE    
Non haju pena, no, ca mi lassasti:la pena fu la tò, ca mi pirdisti.
Non provo pena per il fatto che hai rotto il fidanzamento; la pena è stata la tua, che mi hai perduto per sempre.
   
freccia emigrati sicilia UOMINI E DONNE    
Acqua di puzzu e fimmina nura,portanu l'omu a la sipurtura.
Acqua di pozzo,e femmina nuda,portano l'uomo alla sepoltura.
   
freccia emigrati sicilia L'ARTE DI ARRANGIARSI    
Si tiri l'acqua pi lu to mulinu non trascurari mai lu to vicinu.
Se tiri l'acqua per il tuo mulino, non trascurare mai il tuo vicino.
   
freccia emigrati sicilia PARENTI, AMICI, COMPARI    
Discursu fattu a tavula mai si pigghia, a v` arristari sutta la tuvagghia.
Discorsi fatti a tavola non si riprendono mai, devono rimanere sotto la tovaglia ( per evitare discussioni)(
   
freccia emigrati sicilia LA FORTUNA    
'Unni mi mettu iu, lu mari vota, dissapita si fa l'acqua salata
Quando io mi cimento in qualche impresa,il mare cambia e l'acqua salata diventa dolce
   
freccia emigrati sicilia LA SALUTE    
Cu' avi fami nun cerca cumpanaggiu e cu' havi suonnu nun cerca capizzu
Chi ha fame non cerca companatico, e chi ha sonno non cerca guanciale.
   
freccia emigrati sicilia LA SALUTE    
La ricadia è cchiù tinta di la malatia.
La ricaduta è peggio della malattia.
   
freccia emigrati sicilia LA ROBA    
Fa` tistamientu e cunfissioni, manciannu sosizza e maccarruni.
Fai il testamento a pancia piena, mangiando salsiccia e maccheroni.
   
freccia emigrati sicilia MISCELLANEA    

   
freccia emigrati sicilia CASA E LAVORO    
Cu fatica, e non abbenta, cu la fami non apparenta.
Chi è infaticabile, nel lavoro, non avrà mai la fame per parente
   

Richiedi i dati di accesso

Digita il tuo indirizzo email

Digita il tuo indirizzo email nel box e clicca sul pulsante di richiesta. Se sei registrato al tuo indirizzo di posta riceverai i dati di accesso riservati