<i>Sciarrìa</i> Tango (by Reporter)

_________________________________________

Visita il nuovo store di vendita online di prodotti agroalimentari siciliani www.shop-e.it

Radici & Civiltà

Nuovo Regolamento Europeo per la protezione dei dati personali: aggiornamento informativa. Leggi Regolamento Utilizzando il nostro sito Web, si acconsente all`impiego di cookie in conformità alla nostra Politica sui cookie  Accetta i cookie da questo sito
Pubblicato il 02/02/2008
<b><i>Sciarrìa</i> Tango</b>

Sciarrìa Tango




Versi di Didacus che denotano l'antica "passione amorosa" di rivoli d'acqua con alcuni siti agresti del territorio aliese.. (by Reporter)

_________________________________________


Stasera aspetto te, mio grande amore,

nni la trazzera, cuom'a l'autra sira,
Stasira, amuri mia, cu mmia ti vuogghiu,
tra frischi fraschi e cuda cavallina…

Ti prego, amore mio, di non mancare!…

- Cuomu puozzu nun vèniri, sciacquatu,
tra frischi fraschi e peri d'aliva,
tra surchi sdati e chini mutàngari,
nni lu vadduni ca di la Sciarrìa
parti e, scinniennu pi' Coscascinu,
Muntagna e Passu di lu Bamminu,
Vaccu, Vaccuottu, Mulinu di Lànnaru
,
t' arriva a la sciumara di lu Tuortu



DIDACUS


Viste 13385 - Commenti 0
Iscriviti
ed inizia a pubblicare i tuoi contributi culturali