Alia, paese nat́o

Radici & Civiltà

Nuovo Regolamento Europeo per la protezione dei dati personali: aggiornamento informativa. Leggi Regolamento Utilizzando il nostro sito Web, si acconsente all`impiego di cookie in conformità alla nostra Politica sui cookie  Accetta i cookie da questo sito
Pubblicato il 25/02/2008
<b>Alia, paese nat́o</b>
L’eventuale pubblicazione di parziali brani musicali allegati a testi scritti è fatta a titolo di Demo, essendo essa finalizzata a documentare la relativa ricerca della rubrica “Radici & civiltà” non avente scopo di lucro, ma, piuttosto, finalità di libera divulgazione culturale.

Alia, paese nat́o

Armando Bonfiglio è un aliese, emigrato dal suo paese in giovane età, prima in Germania poi in Inghilterra ed infine in Canada. Si è ricongiunto con suoi familiari già emigrati, con il fratello in Inghilterra e con la sorella Elvira in Canada (Ottawa). Da qui si è trasferito successivamente a Leamington , cittadina canadese dell’Ontario meridionale, dove attualmente risiede.


E’ sposato con un’italiana del Molise, emigrata anche lei in Canada. Di mestiere meccanico, coltiva l’hobby della musica con tale passione e bravura da invogliarlo a costituire, assieme al cognato e ad un amico, un complesso musicale, denominato “The strolling Amici”.


Le musiche, soprattutto melodiche, ed i testi delle sue canzoni hanno per tema i ricordi della sua vita di emigrante, del suo paese natìo, della mamma e degli avvenimenti familiari più significativi.


Una radio canadese trasmette giornalmente i brani musicali del suo gruppo, riscuotendo successo presso gli ascoltatori, che, sentendo nominare spesso Alia nei suoi testi, si incuriosiscono e gliene chiedono ragguagli. Naturalmente egli parla della sua terra e del suo paese con orgoglio e dovizia di particolari.


Questa pubblicazione è corredata da un file musicale che permette di ascoltare Armando Bonfiglio che interpreta, con il suo complesso ed un coro, la canzone “Alia, paese natìo”, tratta dal suo CD che ne comprende molte altre.


Per ascoltare il brano basta fare doppio click sull’ apposita indicazione di download, posta in alto all’inizio del testo.


Per eventuali contatti:

Armando Bonfiglio, 33 Debergh, Leamington, ON N8H4V7 Canada. (519-326-1958)



e-mail: armando.bonfiglio088@sympatico.ca

 


Alia, paese natìo


Là in mezzo alla Sicilia,


proprio fra le montagne,


c’è un bel paese che non si rassegna,


essere abbandonato senza alcun motivo.


Di tutti i suoi figli adesso è privo.


Oh che paese c’è là?


Si chiama Alia.


Oh che paese , ma che ci stà?


Chi ti potrà mai scordar.


Oh Alia mia del mio cuor,


Ma stai sicura..ritornerò.


Noi tutti aliesi,


in giro per il mondo,


a ritornare ci pensiamo tanto.


Tu sei nel nostro cuore,


tu sei la nostra vita.


Senza di te per noi sarà finita.


Oh che paese c’è là?


Si chiama Alia.


Oh che paese, ma che ci sta?


Chi ti potrà mai scordar.


Oh Alia mia del mio cuor,


ma stai sicura..ritornerò.


di Armando Bonfiglio


Viste 16519 - Commenti 0
Iscriviti
ed inizia a pubblicare i tuoi contributi culturali