l`Alia

Radici & Civiltà

Nuovo Regolamento Europeo per la protezione dei dati personali: aggiornamento informativa. Leggi Regolamento Utilizzando il nostro sito Web, si acconsente all`impiego di cookie in conformità alla nostra Politica sui cookie  Accetta i cookie da questo sito
RUNFOLA ITALO RUNFOLA ITALO Pubblicato il 21/05/2008
<b>l`Alia</b>

l`Alia

Lu mè paisi, si nun lu sapìti,


è fattu piddaveru malamenti!


Addumannati, si nun mi crediti,


a quarchi dottu storicu sapienti!


Ntà lu mille e seicientuvinti circa,


ncapu li zuocculi d`un viecchiu casalinu,


almenu chissu mi dici la ricerca,


un nobil`omu fici un malasenu!


A picca a picca, attuornu a ddu ddammusu,


nascieru casi, staddi e pagghialori,


e, ‘ntà lu mienzu, com`era bon` usu,


la genti fici un tempiu a lu Signuri.


Nun c`era chianu, ma vadduna e timpi


e lu paisi pigghià lu viersu d`iddi,


vi dicu sulu pi farivi esiempi


Carriniscìu tuttu vaddi e buoddi!


Spuntaru a unu a unu li quartieri,


lu Rabbatieddu, lu Chianu e Maccarruni,


cu li chianiuoti e cu li matriciari


ca si sciarrìanu ma si vuonnu beni.


Pua c`è Puzzu di Mesi e l`Acqualonga


Cuozzu di Pippa, Pernici e Funtanedda,


l’unu cu l`autru s`abbrazza e s`agganga


anche si mancia a la stessa maidda!


Parru di l`Alia `npruvincia di Palermu,


di l`Alia cantu li genti e li cosi,


cci vuogghiu tantu beni a cori fermu


picchì, bruttu com`è, è lu mè paisi!


ITALO RUNFOLA (detto Cirinè, 1979)


 


 


 


Viste 5955 - Commenti 0
Iscriviti
ed inizia a pubblicare i tuoi contributi culturali