CARA AL SOL, QUERIDA ALIA, CASAS

Radici & Civiltà

Nuovo Regolamento Europeo per la protezione dei dati personali: aggiornamento informativa. Leggi Regolamento Utilizzando il nostro sito Web, si acconsente all`impiego di cookie in conformità alla nostra Politica sui cookie  Accetta i cookie da questo sito
DIDACUS DIDACUS Pubblicato il 28/06/2012
<b>CARA AL SOL, QUERIDA ALIA, CASAS</b>

CARA AL SOL, QUERIDA ALIA, CASAS

Casi, a facci di suli, suvrastanti,

la lista di Lìlici , all’Alia…


Vulissi stari, in una di sti casi,

nni l’autunnu di la me’ etati,

pi bona parti disabitati,

cuomu, del restu, tutta la citàti,

cu picchi e cucchi, a lu Rabbatieddu…


Restaurati, cu marchi e cu dòllari,

di li transoceànici emigrati,

chi, di luntanu, lu suli, si guòdinu

di Maccarruni e di lu Furnu Elettricu…


Di li curti iurnati di lu mmiernu,

quannu tardu agghiorna e prestu scura,

di li primaveri profumati,

di barcu e di sciuri di menziuornu…


Li viecchi, nni li misi senza erre,

li rimanenzi, di suli, si pìgghianu,

di li misi di l’annu e di la vita,

asciucannusi l’ossa e addummisciènnusi…


Vulissi stari, in una di sti casi,

e affacciàrami a quarchi finistruni

chi guarda lu Sud di l’Italia,

cu Cammarata e Santa Rusulia,

pi putiri diri, ‘n puisìa:

‘Chi suli cauru, chi aria, chi sciauru!’…


Chiùviri l’uocchi, in una di sti casi,

cu lu liettu, a facci di suli,

e, a tramuntana, lu cataliettu…


Didacus


Viste 2305 - Commenti 0
Iscriviti
ed inizia a pubblicare i tuoi contributi culturali