‘Miss Barbara, sine aetate, Praemium’

Visita il nuovo store di vendita online di prodotti agroalimentari siciliani www.shop-e.it

Radici & Civiltà

Nuovo Regolamento Europeo per la protezione dei dati personali: aggiornamento informativa. Leggi Regolamento Utilizzando il nostro sito Web, si acconsente all`impiego di cookie in conformità alla nostra Politica sui cookie  Accetta i cookie da questo sito
DIDACUS DIDACUS Pubblicato il 13/02/2013
<b>‘Miss Barbara, sine aetate, Praemium’</b>

‘Miss Barbara, sine aetate, Praemium’

Beautiful, beautiful, ageless, Barbara,

pi nnenti, laria, centenaria, etsi,

ti viu e ti suonnu, pi li vii di Lalia

pi surchi e suks, li notti d’estati,

tra li Chianchiteddi e la Surfara,

tra ‘Urfa, Bacuccu e Succhecchi,

e sientu l’oduri di arsu e surfaru,

cu facci di vecchia e uocchi d’azzuolu,

tomato, cipudda, anchoves, pecorino,

chi pistanu li pieri pi lu screening

di ‘na dicina di generazioni,

pi risaliri a la copula prima

di sta felici proposizzioni…


Nna Frivaru e nna Marzu, ‘un t’àv’a viriri,

lu picuraru, c’ammarra, li piecuri,

mentri tu cuogghi, apruocchi e cardedda,

pi trazzeri, viola e vaneddi,

picchì, si no, li piecuri, si scorda,

autru chi brudacchiati di verdura,

si ‘n mmucca, cci torna, lu sapuri

di lu bruoru, d’antica, iaddina,

chi la bonarma di la nanna Lina,

cucìa, nni la tannura, di la mànnira,

e fìcatu e gisieri e stigghiuleddi,

prima di li tri uri, si fuìa,

la furchetta, appizzannu, a cchiù riprisi,

nni l’affumata pignata di crita…


Nna Marzu e nn’Aprili, ‘un t’av’a vìriri,

lu viddanu, nna lu maisi,

ca cci pàrinu, zappitti, li to’ tacchi,

e lu mussu, pittatu, di russu,

e ogni troffa, cci pari, iazzu……


Didacus


Viste 1791 - Commenti 0
Iscriviti
ed inizia a pubblicare i tuoi contributi culturali