Chi mi nni fazzu?

Radici & Civiltà

Nuovo Regolamento Europeo per la protezione dei dati personali: aggiornamento informativa. Leggi Regolamento Utilizzando il nostro sito Web, si acconsente all`impiego di cookie in conformità alla nostra Politica sui cookie  Accetta i cookie da questo sito
Pubblicato il 20/03/2018
Chi mi nni fazzu?

Chi mi nni fazzu?

Chi mi nni fazzu di l’ugna pittati
s’aju li gammi di ferru filatu
ca  nu’ mi tjanunu  mancu a l’addritta:
parinu fatti di tuma e ricotta.

Chi mi nni fazzu d’un paru di scarpi
si li me’ piadi su’  cuamu li serpi:
ca striscianu ‘n terra matina e sira
e su’ buani sulu a lustrari la cira.

Chi mi nni fazzu d’oru e biddizza
si nu’ li mostru a l’amici  a la chiazza;
è comu ad aviri un beddu vistitu
tinutu chiusu, misu ammucciatu.

Chi mi nni fazzu d’un cunto a la banca,
di casi e tirreni a la manca,
si pì li mali ca ti vidi arrivari
su’ comu mummi ca  stannu a taliari.

Chi mi nni fazzu  di pizzu e merlettu
s’è sulu pi’ stari ‘nta un funnu di lettu.
‘Na sula cosa mi servi d’aviri:
tanta saluti da putiri satari !
________________
Gioacchino Todaro


Viste 24 - Commenti 0
Iscriviti
ed inizia a pubblicare i tuoi contributi culturali