Voci Siciliane

TICLI ENRICO TICLI ENRICO Pubblicato il 11/07/2009
Ancora una volta in questo sito abbiamo la possibilità di parlare di c

Ancora una volta in questo sito abbiamo la possibilità di parlare di c

Ancora una volta in questo sito abbiamo la possibilità di parlare di cose che, certamente, tutti pensiamo ma che nessuno ha mai detto pubblicamente. Questo è molto bello perché è in questo modo, semplice e diretto, che si cambiano le cose. Ma c'è una cosa che mi fa rabbia di tutto questo ed è la quasi totale assenza da parte dei giovani aliesi....ma dove sono quando si parla di Alia, dei loro problemi, della loro vita? Ma è ovvio sono su Facebook a chattare! Assarca per molti aliesi è solo un mezzo da guardare senza lasciare traccia del proprio passaggio...poi si va su Facebook a cercare "amici" con i quali chattare... Su assarca nell'affrontare argomentazioni che riguardano tutti gli Aliesi di Alia potrebbero far conoscere il loro pensiero, potrebbero elogiare o criticare, potrebbero...ma non lo fanno.... Ed intanto lo zoccolo duro di questo sito continua a godersi le faccie tirate di coloro che per un motivo o per un'altro vengono tirati in causa nelle varie argomentazioni che sono sempre relative a problematiche della collettività e che riguardano TUTTI gli aliesi. Dopo 10 anni viene spontaneo il proverbio: QUANNU LU SCECCU NUN VOLI VIVIRI E' INUTILI FISCHIARI!

Alia - Viste 402 - Commenti 0