Pubblica

Voci Siciliane

VICARI RITA VICARI RITA Pubblicato il 17/03/2011

Eccovi una novità riguardo alla produzione di energia pulita:

Eccovi una novità riguardo alla produzione di energia pulita:

Eccovi una novità riguardo alla produzione di energia pulita: due italiani, l’ingegnere chimico Andrea Rossi e il professore di fisica Sergio Focardi dell’università di Bologna hanno ideato un prototipo in grado di produrre energia pulita in grossa quantità partendo da idrogeno e nickel mediante la fusione fredda, ovvero uno dei sogni della fisica e dell’umanità in generale. La notizia è già trapelata, da almeno un mese, nell’ambiente scientifico nella più completa indifferenza dei più grandi organi di informazione. Il congegno non è stato ancora brevettato ed è segreto, quindi i particolari non si conoscono. L`alternativa al nucleare, al petrolio ecc quindi c`è, ed è la cosiddetta fusione fredda. Ma la fusione fredda da fastidio. Anzi, fa paura. A chi? ai custodi dell`ortodossia perchè? insidiano lo status quo dell`economia. I padroni del mondo, custodi del nucleare, del petrolio, della chimica e quant`altro, ci hanno fatto credere subito che si trattava solo di una stupidaggine. Vi state chiedendo perchè dovrebbero ingannarci? Ma perché dipendono dal potere economico! Pensateci bene: qui stiamo parlando di una realistica ed economica fonte energetica decentrata, perciò incontrollabile, poco monopolizzabile...ecco perché il potere la avversa, e lo fa con la disinformazione portata avanti soprattutto dai soliti "divulgatori scientifici", specie dal servizio pubblico RAI e dai maggiori quotidiani.  Mi sembra giusto segnalare la trasmissione Report di RAITRE che, conferma quanto detto. Eccovi il link http://www.youtube.com/watch?v=yINDe8OqG0g

Alia - Viste 676 - Commenti 0