Pubblica

Notizie della Sicilia

CONCIALDI RINO CONCIALDI RINO Pubblicato il 29/12/2007
Polizzi Generosa: Assegnato al Comune il feudo di Verbuncaudo

Polizzi Generosa: Assegnato al Comune il feudo di Verbuncaudo

POLIZZI GENEROSA. (az) Fine anno col botto in paese. Lo champagne per? servir? a festeggiare un avvenimento importante all'insegna della legalit? e dell'antimafia. Il feudo polizzano di ?Verbuncaudo?, esteso oltre 150 ettari e appartenuto al boss mafioso Michele Greco, ? stato assegnato al Comune.
Il provvedimento della direzione generale dell'agenzia del Demanio ? gi? sul tavolo del sindaco. Assieme ai terreni, faranno parte del patrimonio comunale anche alcune case rurali, fabbricati, laghetti artificiali e le estensioni coltivate a ulivi e frumento. L'assegnazione dei beni sequestrati al ?papa? della mafia ? arrivata su istanza avanzata circa un anno fa dal primo cittadino. ?Oggi per noi ? un giorno importante che, metaforicamente, identificherei come una nuova alba di legalit? - afferma il sindaco Salvatore Glorioso -. I beni delle contrade serra Fichera - stazione Vallelunga e che costituiscono l'azienda Verbuncaudo, potranno ora essere gestiti da cooperative agricole di giovani chiamate a produrre reddito grazie alla commercializzazione di vino, olio e altri prodotti. Sento, quindi, il dovere di ringraziare il prefetto Giosu? Marino per avere costantemente seguito l'iter di assegnazione di questi beni, ricadenti peraltro nel nostro territorio comunale?. Finora - precis
a l'ufficio stampa del Comune - i terreni e le aree sequestrate erano stati assegnati all'Arma dei Carabinieri per finalit? addestrative del 12? Battaglione Sicilia. La Benemerita, dopo l'iniziativa dell'amministrazione comunale volta ad ottenerne l'assegnazione, ha rinunciato al feudo.
I beni trasferiti alla citt? madonita erano stati confiscati al boss palermitano nel 1987. Due anni dopo l'Ufficio tecnico erariale di  Palermo li aveva valutati per 2,5 miliardi di lire. ?L'assegnazione del feudo di Verbuncaudo al patrimonio indisponibile del Comune - spiega l'assessore Michele Messineo, ex alto funzionario della Polizia di Stato - impone al Municipio un divieto di vendita o cessione dei terreni e dei fabbricati. Con lo stesso decreto dell'Agenzia del Demanio viene stabilito che i beni potranno essere affidati dal Comune a giovani agricoltori disoccupati e, che sulle stesse aree, l'Universit? di  Palermo potr? svolgere attivit? di ricerca?. Antonello Zimbardo


Polizzi Generosa - Viste 1115 - Commenti 0
 
Seleziona l'archivio delle notizie di tuo interesse:
Notizie piu' interessanti filtrate dalla redazione di Arte e Cultura della Sicilia
Notizie di eventi di commemorazione della Sicilia
Notizie di Cronaca della Sicilia
Notizie di Politica della Sicilia
Notizie di carattere religioso della Sicilia
Notizie inerenti siciliani emigrati nel mondo
Notizie del mondo dello spettacolo della Sicilia e di siciliani nel mondo
Eccellenze produttive del settore gastronomico e manifatturiero siciliano novità
Notizie sportive della Sicilia


Seleziona l'anno del quale vuoi consultare l`archivio: