Notizie della Sicilia

Nuovo Regolamento Europeo per la protezione dei dati personali: aggiornamento informativa. Leggi Regolamento Utilizzando il nostro sito Web, si acconsente all`impiego di cookie in conformità alla nostra Politica sui cookie  Accetta i cookie da questo sito
IT ALIA REDAZIONE IT ALIA REDAZIONE Pubblicato il 26/07/2011
ZAFFERANA ETNEA (CT) - Brigliadori in

ZAFFERANA ETNEA (CT) - Brigliadori in "Truculentus" |Etna in scena

La commedia ci racconta l?incertezza per l`andata in scena di un gruppo di attori che genera cos? un percorso parallelo alla trama dell`opera? fornendo materia e argomenti per un esilarante intreccio tra la vita del teatro e la tessitura della commedia.

Il titolo dal nome del rustico e brutale Truculento? che in latino significava ?zoticone? violento?, si riferisce al carattere del personaggio, dapprima misogino ed infine sedotto suo malgrado dalla serva Astafio.

? la storia di un ?disastro? teatrale: la compagnia in meno di 5 minuti? viene a conoscenza che numerosi suoi attori sono andati via. Nell`imminenza del segnale ?chi ? di scena?? la situazione precipita fino a far pensare che? probabilmente? non sar? possibile affrontare lo spettacolo. Ma il teatro nel suo raccontarsi attraverso situazioni ora umane ora rocambolesche? giunge ancora una volta ad una conclusione. Eleonora Brigliadori? ora Diniarco ora Fronesio? Sebastiano Tringali tramutatosi in vecchia Astafio? lo stesso direttore di scena? Cinzia Maccagnano? costretta in un sorprendente Truculento: questi gli elementi di una messa in scena totalmente dedicata ed asservita all`interprete e all`attore.

Una lettura delle dinamiche tra uomini e donne che racconta gli stessi argomenti sui quali ancora oggi basiamo gli spunti pi? divertenti del nostro teatro comico: ? sufficiente ricordare che il fulcro del Truculentus ? proprio questa donna disinibita? Fronesio? che? pur dalla sua bassa posizione sociale (cortigiana)? tiene in pugno ben tre uomini? senza che nessuno di essi riesca mai a protestare efficacemente. La modernit? di Plauto risiede proprio in questa amara ironia misogina che permea l`intera trama? ingenerando negli spettatori maschi una sorta di autocompiacimento per non essere cos? sciocchi da farsi ingannare da una donna e? viceversa nelle spettatrici l`orgoglio di appartenere allo scaltro genere femminile. Potr?? dunque? essersi affievolito l`effetto comico delle battute? ma non l`eterna freschezza del messaggio umano cui Plauto continuamente allude? ?strizzando l`occhio? al suo pubblico.




Winter Military Amphibian Art. 650/2015 Black - Vibram

Winter Military Amphibian Art. 650/2015 Black - Vibram

Winter Amphibious Mod.2011 Vibram Sole Combat boot and winter service all in leather with waterproof and breathable Gore-tex type lining, used by the Italian Army forces

  • Tomaia In più pezzi in pelle di vitello col. T. Moro o Nero dello spess. di mm. 1,8/2,00, puntale

    www.shop-e.it
Aci Bonaccorsi - Viste 5530 - Commenti 0
 
Seleziona l'archivio delle notizie di tuo interesse:
Notizie piu' interessanti filtrate dalla redazione di Arte e Cultura della Sicilia
Notizie di eventi di commemorazione della Sicilia
Notizie di Cronaca della Sicilia
Notizie di Politica della Sicilia
Notizie di carattere religioso della Sicilia
Notizie inerenti siciliani emigrati nel mondo
Notizie del mondo dello spettacolo della Sicilia e di siciliani nel mondo
Eccellenze produttive del settore gastronomico e manifatturiero siciliano novità
Notizie sportive della Sicilia


Seleziona l'anno del quale vuoi consultare l`archivio: