Notizie della Sicilia

Nuovo Regolamento Europeo per la protezione dei dati personali: aggiornamento informativa. Leggi Regolamento Utilizzando il nostro sito Web, si acconsente all`impiego di cookie in conformità alla nostra Politica sui cookie  Accetta i cookie da questo sito
D`ANDREA FILIPPO D`ANDREA FILIPPO Pubblicato il 15/12/2013
CAMPIONATO TERZA CATEGORIA

PETRALIA SOTTANA - U.S.D. ALIA.    1 - 3

CAMPIONATO TERZA CATEGORIA PETRALIA SOTTANA - U.S.D. ALIA. 1 - 3

DOVE OSANO LE AQUILE

Le vette delle Madonie oggi , sono state la splendida cornice della prima vittoria in trasferta della squadra allenata dal Mister Toto`Miceli , che si conferma senza dubbio uno dei migliori allenatori del girone.
I ragazzi aliesi espugnano la roccaforte madonita , con personalita` e carattere.
La compagine locale e` un collettivo arcigno , con giocatori di discreto livello , in grado di effettuare veloci contropiedi ed impegnare piu`volte il portiere ospite Agnello oggi migliore in campo.

La cronaca dell`incontro :

Fischio d`inizio alle 14.40 e ospiti subito in avanti , i due attaccanti aliesi Vicari e Pusateri , splendidamente coadiuvati dai quattro centrali , impegnano la difesa del Petralia in piu`occasioni , fino all`ottavo quando Taulli Rosolino dopo aver fatto fuori un avversario effettua un lancio spettacolare che trova Paolo Iovino pronto a girare a volo e insaccare il gol dell` 1 a 0 .

I locali cercano subito il riscatto , ma e` sempre l`Usd a rendersi pericoloso , al tredicesimo quando Vicari a porta vuota sbaglia , da pochi passi il gol del 2 a 0 e al minuto 20 e` Iovino , servito perfettamente da Pusateri a centrare il palo alla destra del portiere del Petralia.
Il gol arriva al venticinquesimo su punizione al limite dell`area , procurata e tirata da Filippo Pusateri ; al portiere del Petralia Li Sacchi Daniele non rimane che ammirare la sfera che si insacca in rete ;
E` il 2 a 0.
La reazione del Petralia e` rabbiosa ma disordinata , la difesa degli ospiti e` sempre attenta e ben coordinata da Paolo Castello con Fricano , Abbinantefina e Seragusa sempre in linea.
Al minuto 36 inizia lo show del portierone aliese Alessandro Agnello , che para un rigore generosamente concesso ai locali dal direttore di gara sig. Costanzo e al 40` altra parata di Agnello su punizione calciata in modo eccellente dal Petralia.
Al 48` si chiude il primo tempo.
Il secondo tempo si apre con i locali subito in avanti ; la pressione sulla difesa ospite diventa asfissiante e al 10` il portiere aliese si supera su un tiro perfettamente calciato all`incrocio dei pali dal Petralia.
Il Mister Miceli effettua due cambi al 12` esce Vicari per Siragusa e al 25` esce Barcellona per D`Amico .
La svolta dell`incontro arriva al 32` quando Siragusa Gaetano con un numero di alta scuola dribbla due avversari e viene steso in area ;
e` rigore calciato dal capitano Pusateri che non sbaglia, portando il risultato sul 3 a 0.
Niente da segnalare fino al 48` quando su tiro deviato da un difensore aliese il Petralia segna il gol della bandiera , fissando il risultato sul definitivo 3 a 1.

Il pensiero:
L` unione , la forza.............. LA FAMIGLIA.

Le pagelle dell`USD ALIA
Agnello 8
Abbinantefina 6,5
Seragusa E. 6,5
Barcellona 6,5
Fricano G. 7
Castello 7
Fricano A . 6,5
Vicari 6
Pusateri 7
Taulli R. 7
Iovino 7
D`Amico A. 6,5
Siragusa G. 6,5
D`Amico G. 6,5
Bossolo F. 6,5
Lo Iacono s.v
Il mister Miceli 7,5
Prossimo incontro
Usd Alia - Citta di Polizzi Generosa
Si gioca il 12/01/2013

Filippo D`Andrea

Alia - Viste 4260 - Commenti 0
 
Seleziona l'archivio delle notizie di tuo interesse:
Notizie piu' interessanti filtrate dalla redazione di Arte e Cultura della Sicilia
Notizie di eventi di commemorazione della Sicilia
Notizie di Cronaca della Sicilia
Notizie di Politica della Sicilia
Notizie di carattere religioso della Sicilia
Notizie inerenti siciliani emigrati nel mondo
Notizie del mondo dello spettacolo della Sicilia e di siciliani nel mondo
Eccellenze produttive del settore gastronomico e manifatturiero siciliano novità
Notizie sportive della Sicilia


Seleziona l'anno del quale vuoi consultare l`archivio: