Pubblica

Notizie della Sicilia

IT ALIA REDAZIONE IT ALIA REDAZIONE Pubblicato il 25/05/2014
CEFALU`:I valori di Legalità e Solidarietà del magistrato Frank Di Maio

CEFALU`:I valori di Legalità e Solidarietà del magistrato Frank Di Maio

I valori di Legalità e Solidarietà del magistrato Frank Di Maio
Coniugare insieme legalità con solidarietà. Ha cercato di farlo ogni giorno della sua breve vita il magistrato Frank Di Maio. E` questo l`insegnamento che lascia ai ragazzi dell`Istituto Mandralisca di Cefalù.
Le parole della sorella Rosa Angela toccano il cuore di tutti. Mio fratello era un po` testa calda, ma stava sempre dalla parte dei più deboli, gli indifesi, con chi era in difficoltà. Il ricordo: una compagna di classe, in crisi, voleva lasciare la scuola, Frank dopo aver provato inutilmente ad incoraggiarla, ha convinto tutti i compagni ad eleggerla rappresentante di classe. Lei ha così acquistato fiducia. E` tornata. E`andata bene!
Un modo importante di trascorrere la giornata del 23 maggio - ricorrenza della strage mafiosa di Capaci - per gli studenti dell`Istituto Mandralisca.
Una opportunità offerta dai genitori, dalla famiglia di Frank Di Maio, agli studenti della Scuola cefaludese che il magistrato, scomparso a febbraio 2013 all`età di 48 anni, era fiero di aver frequentato.
Dal prossimo anno per gli studenti delle classi ginnasiali sarà in palio una borsa di studio che verrà assegnata a conclusione di un ciclo di seminari sul tema della legalità e la ideazione di un progetto di legalità sul territorio. Il progetto, rappresentato con un video, verrà valutato da una giuria presieduta dal regista Franco Turdo.
Si comincia con la dirigente Maria Bellavia che sottolinea la valenza formativa dell`iniziativa e chiede un minuto di silenzio per onorare il giudice Falcone e tutte le vittime di mafia.
Il 30 maggio 1996, quando Frank Di Maio coronò il sogno di diventare magistrato - ricorda il fraterno amico Luca Palamara che è stato presidente della Associazione Nazionale Magistrati - scelse come prima sede la Procura della Repubblica di  Termini Imerese perchè voleva ripristinare la legalità proprio in una terra nella quale viene tante volte violata. L`esortazione ai ragazzi: Non scegliete la parte sbagliata! Non cadete nel tranello del guadagno facile!.
La via maestra la indica Ornella Spataro, docente universitaria di diritto: Ci salviamo, rispettando la nostra Costituzione, che è basata sui principi di uguaglianza e di pluralismo. I furbi, i corrotti, i politici che non fanno leggi giuste, chi inquina il mare, evade le tasse, percorre in auto o moto le strade chiuse al traffico e tanti, tanti altri mettono così in crisi lo Stato di diritto.
Con il Progetto Legalità che il Mandralisca realizza ogni anno dal 2006 - dice il Responsabile Tony Franco - vogliamo migliorare il vivere civile nel nostro territorio a partire dai giovani che devono sapere criticare, sostenere le proprie idee ma anche imparare ad ascoltare le idee degli altri.
Il Giornale di Cefalù (n.1338, anno 31), notiziario diretto da Carlo Antonio Biondo, viene trasmesso da Radio Cammarata in Blu domenica 25, lunedì 26 maggio ore 12:55 e può essere seguito anche in internet nel sito murialdosicilia.org (con foto) ed in federico cammarata tv.

Cefalù - Viste 1773 - Commenti 0
 
Seleziona l'archivio delle notizie di tuo interesse:
Notizie piu' interessanti filtrate dalla redazione di Arte e Cultura della Sicilia
Notizie di eventi di commemorazione della Sicilia
Notizie di Cronaca della Sicilia
Notizie di Politica della Sicilia
Notizie di carattere religioso della Sicilia
Notizie inerenti siciliani emigrati nel mondo
Notizie del mondo dello spettacolo della Sicilia e di siciliani nel mondo
Eccellenze produttive del settore gastronomico e manifatturiero siciliano novità
Notizie sportive della Sicilia


Seleziona l'anno del quale vuoi consultare l`archivio: