“LA VITA: DONO DI DIO”

Radici & Civiltà

Nuovo Regolamento Europeo per la protezione dei dati personali: aggiornamento informativa. Leggi Regolamento Utilizzando il nostro sito Web, si acconsente all`impiego di cookie in conformità alla nostra Politica sui cookie  Accetta i cookie da questo sito
DI MARCO TANIA DI MARCO TANIA Pubblicato il 30/01/2007
<b>“LA VITA: DONO DI DIO”</b>

“LA VITA: DONO DI DIO”



Tema di riflessione parrocchiale di don Antonino Disclafani con il “Gruppo Giovani” di Alia, nella ricorrenza della “Giornata per la vita”.



Solo la tutela e il rispetto della vita garantiscono il pieno rispetto dei diritti di ogni essere umano.
Solo una scienza al servizio di ogni essere umano è al sicuro de qualsiasi tentazione di onnipotenza.

Solo l’alleanza tra scienza e vita offre il fondamento stabile e oggettivo per una società capace di porre al proprio centro la dignità di ogni essere umano in tutte le fasi della sua esistenza, e in particolare quando è più vulnerabile: all’inizio e alla fine del ciclo vitale, nella malattia, nella debolezza, nella disabilità, nella sofferenza…

Il sapere e il saper fare, da soli, non bastano: occorre mettere entrambi a disposizione dell’uomo. Perché questo accada è indispensabile che anche la scienza si confronti con la società, si comporti in modo responsabile in relazione al nostro futuro, al fine di rispondere a una società che chiede anche di non sottrarsi all’attenta vigilanza dell’etica e dei diritti umani.

La vita è un dono di Dio, l’uomo non ne è il padrone…



Contributo di ricerca raccolto da Tania Di Marco


Viste 3026 - Commenti 0
Iscriviti
ed inizia a pubblicare i tuoi contributi culturali