Voci Siciliane

Nuovo Regolamento Europeo per la protezione dei dati personali: aggiornamento informativa. Leggi Regolamento Utilizzando il nostro sito Web, si acconsente all`impiego di cookie in conformità alla nostra Politica sui cookie  Accetta i cookie da questo sito
ALLEANZA PER ALIA ALLEANZA PER ALIA Pubblicato il 11/06/2018
interrogazione: strade sporche -    zecche e rischio sanitario

interrogazione: strade sporche - zecche e rischio sanitario

C O M U N E DI A L I A
( Città Metropolitana di  Palermo )
GRUPPO CONSILIARE
“ ALLEANZA PER ALIA GUCCIONE SINDACO “

Lì ___10 GIUGNO 2018__


Al Signor Sindaco del Comune
Al Presidente del Consiglio Comunale
Al Signor Segretario del Comune
SEDE


Oggetto: strade sporche - zecche e rischio sanitario
I sottoscritti Consiglieri del Gruppo “ Alleanza per Alia Guccione Sindaco “

Premesso
• Che, parchi, aree ricche di fitta vegetazione ed erba alta sono i luoghi dove, specialmente da maggio ad ottobre, si potrebbero incontrare le zecche.
• Che questi piccoli parassiti di molti animali e dell’uomo, possono trasmettere alcune malattie, come la malattia di Lyme (Borreliosi), la rickettsiosi, ecc..
• Che negli ultimi anni l’incidenza di queste patologie è aumentata, in alcuni casi con conseguenze molto serie per la salute umana.
• Che le strade del nostro Paese si presentano sporche e piene di erbacce, habitat ideale per insetti e parassiti;

Considerato
- Che, la falciatura delle erbacce e la disinfestazione delle aree urbane sono misure di prevenzione per malattie come la rickettiosi ma per ulteriori rischi sanitari;
- Che, l’arrivo della stagione estiva coincide con la fase di maggiore attività delle zecche ed altri parassiti;
- Che finito il periodo scolastico, le nostre strade si popolano di bambini che giocano e, che l’arrivo del caldo permette agli anziani di sedersi davanti le loro porte per godersi il “ fresco”; quindi, entrambi soggetti deboli che più facilmente possono subire le conseguenze patologiche della puntura di zecca;
- Che già molti nostri Concittadini hanno subito puntura del parassita .
Quanto sopra premesso e considerato si chiede di sapere:
perché ad oggi l’ Amministrazione Comunale non ha provveduto alla pulizia e disinfestazione delle aree interessate.

Si Diffida
la S.V. ad intervenire urgentemente con le opportune misure per risolvere il grave problema socio-sanitario.
Si richiede risposta scritta e la trattazione dell’argomento in Consiglio Comunale.

I Consiglieri Comunali:

Antonino Guccione
Calogera Gattuso
Maria Grazia Andollina
Rosolino Di Prima

Alia - Viste 644 - Commenti 0