Proverbi siciliani

I PROVERBI SICILIANI

RACCOLTA DI PROVERBI SICILIANI CON TRADUZIONE IN ITALIANO

Raccolta di Proverbi Siciliani con relativa traduzione in italiano sul tema uomini e donne un antico modo di comunicare ed a volte profetizzare eventi della vita quotidiana attraverso frasi tramandate di generazione in generazione.
Pagina 1 di 5
   
VAI A PAGINA:     <<

Proverbio Siciliano:
Fiimini e furmentu, cci nn`Ŕ quantu lu ventu.

Traduzione in Italiano:
Donne e frumento, c`Ŕ n`Ŕ quanto il vento.

Proverbio Siciliano:
Muggheri onesta, tisoru ca resta

Traduzione in Italiano:
Moglie onesta, tesoro che resta.

Proverbio Siciliano:
Casa unni un c`Ŕ omu, un c`Ŕ nomu; casa unni un c`Ŕ donna unn`agghiorna.

Traduzione in Italiano:
Casa dove nio c`Ŕ uomo non ce nome; casa dove non c`Ŕ una donna non arriva il giorno

Proverbio Siciliano:
Maritu vecchiu e mugghieri carusa,c'Ŕ la vera abbunnanza nta la casa.

Traduzione in Italiano:
Il matrimonio tra un vechio e una giovane finisce quasi sempre a "corna"

Proverbio Siciliano:
Quannu la donna danovu si spusa, la santarmuzza va casa casa

Traduzione in Italiano:
Quando la vedova si risposa ed il matrimonio non va tanto bene, nomina sempre il nome del primo marito

Proverbio Siciliano:
Pigghiati mogghi sŔngula e garbata, ca sidd'Ŕ grassa Ŕ 'na grossa cappata.

Traduzione in Italiano:
Sposa una donna snella e formata, perchŔ s'Ŕ grassa Ŕ un vero cataplasma

Proverbio Siciliano:
Fimmina nura,Ŕ sulu bedda dintra quattru mura.

Traduzione in Italiano:
Donna nuda, Ŕ bella soltanto tra quattro pareti.

Proverbio Siciliano:
Nun disprizzari omu sutta cappa nŔ fimmina sutta strazza

Traduzione in Italiano:
Non disprezzare uomo in cappa (autorevole) ne donna vestita di stracci

Proverbio Siciliano:
La maritari e cu 'nzerta e cu sgarra, quannu si trova na fimmina barra e comu na Jumenta 'nta na' serra

Traduzione in Italiano:
Il matrimonio Ŕ chi indovina e chi sbaglia, ma quando si trova una donna ,poco persuasiva, e come una giumenta sopra una collinetta.

Proverbio Siciliano:
Cui pi la mogghi ha suverchia primura, agghiorna servu e di schiavu ci scura.

Traduzione in Italiano:
Chi per la moglie ha soverchia, Ŕ servo all'alba e schiavo al tramonto