Pubblica

Voci Siciliane

DITTA MAURIZIO DITTA MAURIZIO Pubblicato il 09/04/2008
Carissinmo Nino Pulvino, gentilissimo amico Enrico Ticli, non era mia

Carissinmo Nino Pulvino, gentilissimo amico Enrico Ticli, non era mia

Carissinmo Nino Pulvino, gentilissimo amico Enrico Ticli, non era mia intenzione avvalermi del sito Assarca per scopi politici. Purtroppo per mancanza di tempo non posso partecipare attivamente e spesso, cosi´come vorrei, a tutti i dibattiti che si tengono in seno a questo sito; ma quando i miei impegni professionali lo permettono, allora, dedico volentieri il mio tempo libero nel seguire le vicende che riguardano Alia e l`Italia. Volevo, con il mio messaggio, manifestare il mio compiacimento per il modo in cui il dottor Di Pietro e la sua squadra conducono la loro campagna elettorale; Di Pietro rappresenta un segno di rottura col modo di fare politica del passato e, se siamo coerenti con noi stessi, e´il magistrato che ha impedito all´Italia di rimanere quella che e´dal dopoguerra sempre stata: un Paese di corrotti e corruttori! Se, adesso, Enrico decidesse di cancellare questo messaggio o parte di esso, fossero anche il nome del politico di cui ho in precedenza parlato, allora sarei profondamente deluso del metodo di gestire questo sito! Non sto´facendo politica, espongo soltanto il mio parere! Se Enrico, cosi´comme e´avvenuto nel mio precedente messaggio, decidesse di operare censura nei miei confronti (sarebbe suo sacrosanto diritto essendo il webmeister di questo sito), allora farebbe bene a cancellare quel ritaglio pubblicitario sul V-Day che si trova in alto a sinistra della Home di Assarca: anche questa e´politica! In molte regioni d´Italia compare una lista Grillo che e´in diretta competizione per le politiche e le regionali del 2008. Spero che, in entrambi i casi Enrico si faccia guidare dal bilanciere della mediazione. A proposito: io mi sono iscritto da diverse settimane alla marcia del V-Day e sono il numero 54026 della grande folla.

Alia - Viste 860 - Commenti 0