Voci Siciliane

TICLI ENRICO TICLI ENRICO Pubblicato il 09/04/2008
Ogni iniziativa nasce, cresce e poi muore.
Quando nasce quanta  gente

Ogni iniziativa nasce, cresce e poi muore. Quando nasce quanta gente

Ogni iniziativa nasce, cresce e poi muore. Quando nasce quanta gente pronta a darsi da fare (fudda e mala vinnita!) si combatte contro lo scetticismo, l'indifferenza e l'arroganza. Quasi immediatamente, però, rimani solo, quanti prima ti collaboravano hanno degli impegni, non hanno tempo, ti dicono scemo perchè stai spendendo del tempo su qualcosa che non serve a nulla, di inutile. Credi in quello che fai lavorandoci sopra, stando sempre attento a tenere le porte aperte a tutti ed a nessuno nel medesimo tempo, cercando con tutto te stesso di mettere su un gruppo capace e volenteroso di prendere insieme le redini di questa meravigliosa realtà. Mentre cresce devi operare affinchè cresca bene, affinché rappresenti lo specchio della trasparenza, della legalità, della neutralità, del bene di tutti valutando di volta in volta, il peso di ogni parola il colore partitico di ogni messaggio prestando particolare attenzione a ciò che fai perchè in qualunque caso scatenerai le ire di questo o di quello. Non ho messo su Assarca per il piacere di censurare quanti scrivono, ma devi sapere Caro Maurizio che Assarca è diventato il nemico da combattere, paradossalmente, per quanti è scomodo e per coloro ai quali sino ad oggi è stato comodo. Già da un bel pezzo, oggi più che mai, sono fermamente convinto di dare inizio alla fase tre di ogni iniziativa. Affettuosi saluti

Alia - Viste 407 - Commenti 0