Pubblica

Voci Siciliane

SPEDALE MARIO SPEDALE MARIO Pubblicato il 21/11/2009
Che sarà mai??? è la foto pubblicata da Rino Concialdi su

Che sarà mai??? è la foto pubblicata da Rino Concialdi su " Ricordi...

Che sarà mai??? è la foto pubblicata da Rino Concialdi su " Ricordi....della Sicilia e dei Siciliani emigrati nel mondo". Io ritengo che la foto è stata scattata nei primi anni 50. In quel periodo il quartiere Santa Rosalia si muoveva a causa della frana. Venivano ad Alia, soprattutto nel periodo elettorale, politici da tutte le parti, anche Danilo Dolci è venuto a fare lo sciopero della fame e precisamente mella casa di Crocifissa Cilino ( vedere "Racconti Siciliani " di Danilo Dolci).Io avevo 5/6 anni e perfino il " Cine luce" è venuto a fare un documentario ad Alia che poi girò nei cinema, nel così detto " film luce" che precedeva come notiziario i films ( allora non c'era il telegiornale). Gli abitanti di Santa Rosalia, compreso io bambino, abbiamo sfilato per le strade del quartiere facendo finta di abbandonare le nostre case, a causa della frana. C'era chi aveva una sedia in mano, chi un materasso, chi " i trispita " e le tavole del letto, chi altre cose di casa. A seguito della frana e di quelle manifestazioni, i governanti di allora pensarono di costruire il villaggio "Chianchitelli" dove i danneggiati della frana si dovevano trasferire. I terreni del villaggio erano di proprietà dei Fasolini.Gi abitanti del quartiere Santa Rosalia, non abitarono mai le case del villaggio e rimasero nella loro case perchè nel fratempo la frana fu fermata. L'acqua piovana proveniente dal monte Ilice fu incanalata. Successivamente le case del villaggio, furono assegnate come case popolari a persone senza case. Tutto questo gli aliesi forse l'hanno dimenticato. La foto, secondo me mostra, un momento di quel perodo.

Alia - Viste 551 - Commenti 0