Voci Siciliane

GANCI PATRIZIA GANCI PATRIZIA Pubblicato il 24/02/2011
Eccoci nuovamente con la neve, pochi centimetri come da tantissimi ann

Eccoci nuovamente con la neve, pochi centimetri come da tantissimi ann

Eccoci nuovamente con la neve, pochi centimetri come da tantissimi anni a questa parte, ma bastano per isolare interi quartieri di Alia. Come è possibile che questi pochi centimetri isolino tutta la zona del Rapatello? Subito spiegato ... non è la neve che isola, ma l`incuria dell`amministrazione comunale, l`incapacità a gestire i bisogni del paese. Prima di candidarsi a sindaci, assessori e così via di seguito dovrebbero chiedersi se conoscono realmente il paese ed i probblemi che si accingono ad amministrare? E non le esigenze delle loro famiglie soltanto! La risposta mi sorge spontanea, NO. Non considerano che Alia è un paese di montagna e che può capitare che durante l`inverno arrivino pochi centimetri di neve, perchè di questo si tratta,ma tutti sappiamo che la neve l`indomani diventa ghiaccio ed ecco che tutte le discese che uniscono il Rapatello con il centro del paese diventano impraticabili. Poco importa se i bambini perdono qualche giorno di scuola, il probblema reale è un altro, se qualcuno si sente male i mezzi di soccorso non posso salire e noi non possiamo scendere. Eppure questa difficoltà potrebbero facilmente essere arginata con qualche quintale di sale, che sparso con uno spargi concime, ad esempio dando l`incarico ad un lavoratore conto terzi, eviterebbe tanti disagi. Io sono convinta che la risposta è sempre la stessa, NON CI SONO SOLDI. Per me la verità è solo una, non si sa gestire la spesa pubblica. Il bilancio preventivo esiste per questo, ma sono sicura che non stabiliscono mai un euro per questi casi, in estate l`eventualità che nevichi non esiste e d`inverno non è detto che capiti, ma se accade noi del Rapatello rimaniamo isolati per giorni. Buona salute a tutti soprattutto a chi è isolato.

Alia - Viste 806 - Commenti 0