Pubblica

Voci Siciliane

CARDINALE MARIA CARDINALE MARIA Pubblicato il 22/04/2011
LA LETTURA.; Tutti o quasi gli addetti ai lavori sono concordi nell`af

LA LETTURA.; Tutti o quasi gli addetti ai lavori sono concordi nell`af

LA LETTURA.; Tutti o quasi gli addetti ai lavori sono concordi nell`affermare che la lettura,in senso lato costituisce l`apriori per accedere ad ogni sapere.sapere appreso,sia attraverso il libro tradizionale,sia attraverso l`ampia scelta delle offerte formative/informative che il mondo massmediologico oggi ci propone;una molteplicità e una ricchezza di fonti che si intrecciano in un disegno educativo sicuramente più complesso e articolato.rispetto al passato.poichè richiede la conoscenza di codici e tecniche specifiche di decodificazione di comprensione e d`interpretazione.Il significato profondo della lettura,come sapere primo,è indispensabile nella società odierna,e in particolare per gli educatori che devono cercare sempre di promuovere la lettura in modo convincente anche se la famiglia ha un ruolo importante nell`approccio alla lettura,del resto la prima educazione viene impartita in famiglia e se uno dei genitori o entrambi sono lettori assidui ,esistono buone probabilità che i figli diventino a loro volta dei lettori assidui..........

Alia - Viste 542 - Commenti 0