Voci Siciliane

GUCCIONE MARCO GUCCIONE MARCO Pubblicato il 07/07/2011
Tony ! Leggo con molto piacere stasera le tue parole e innanzitutto

Tony ! Leggo con molto piacere stasera le tue parole e innanzitutto

Tony ! Leggo con molto piacere stasera le tue parole e innanzitutto  ti ringrazio di cuore  a nome del gruppo. Io ed Enrico abbiamo sempre creduto in questo cambiamento come ben sai e soprattutto non abbiamo mai disperato. Già in tempi "non sospetti" quando Facebook nemmeno si sapeva cosa fosse, e noi iniziavamo l`indimenticabile avventura di Itineralia , Assarca era già una realtà consolidata con sei anni di web alle spallle. Adesso ne ha quasi undici ! Mi fa piacere che a distanza di 4 anni ci si ritrova, a riparlare di questi argomenti sul web a conferma del fatto che quelle grandi potenzialità di cui vi parlavo allora, adesso sono diventate realtà sempre più forti. Ad Alia insomma è come se Facebook l`avessimo sempre avuto ma poco utilizzato. Guardo con ammirazione ed entusiasmo il fermento che tu ed Ezio in queste settimane siete riusciti a generare attorno ad una nuova creatura politica e non potrei fare altrimenti dopo tante battaglie fatte su questo portale. E` proprio ciò di cui Alia in questo momento ha bisogno per fare svegliare le coscienze da un lungo letargo e se la miccia fosse quella dell`elezioni amministrative, beh, non ci vedrei proprio nulla di male. La democrazia è fatta proprio per questo. Certo capisco che viviamo in tempi cui i termini politica, elezioni, partiti, destra,sinistra generano strane patologie su cui la scienza si spacca, ma che gli piaccia o no, ad alcuni, consentono alla nostra democrazia di vivere ed a tutti noi di essere uomini liberi o forse più o meno liberi, direbbe qualcun`altro. Se non altro, liberi di pensare, di sognare, di potere e volere cambiare. Anche questa è libertà. Noi in Assarca abbiamo sempre creduto che la prima cosa da fare fosse informare e  creare un`opinione pubblica matura e consapevole, che conosca  davvero la vita amministrativa degli enti locali e con ciò anche le nefandezze compiute da "bravi " burocrati e fidati amministratori. Un lavoro ingrato cui, per ovvie ragioni, non tutti sono disposti a fare .  C`è dunque vitale bisogno di tanta gente, che insieme a noi ci metta la faccia  e che questo cambiamento lo voglia per davvero. Forza  ragazzi e auguroni a tutti noi di buon lavoro !!

"LA LIBERTA` E` PARTECIPAZIONE "

Alia - Viste 1197 - Commenti 0
Iscriviti
ed inizia a pubblicare i tuoi post