Pubblica

Voci Siciliane

DI PASQUALE GIOACCHINO DI PASQUALE GIOACCHINO Pubblicato il 09/09/2011
Da tempo non scrivevo più su Assarca, anche se lo leggo spes

Da tempo non scrivevo più su Assarca, anche se lo leggo spes

Da tempo non scrivevo più su Assarca, anche se lo leggo spesso, ho sempre rispettato l`idee di tutti e le critiche, anche se ritenute ingiuste. Tutti hanno il diritto di dire quello che vogliono, cercando però di evitare di offendere le persone, ma ultimamente ci sono alcune cose che non riesco proprio a mandare giù. Così la decisione, sofferta, di scrivere queste due righe.

1) non capisco come qualcuno, senza sapere niente di niente,  solo per sentito dire, possa giudicare, condannare e giustiziare altre persone. Qualcuno forse ha perso un`occasione per rimanere zitto.

2) Posso garantire e rassicurare l`amico Tony che nessuno "chiacchiera" o vuole sminuire l`importanza della nascita del vostro movimento, quando i giovani vogliono riappropriarsi del proprio futuro ed uscire dall`apatia che sembra avvolgere tutto non si può che esserne felici. Ma dai giovani si pretenderebbe un minimo di correttezza.... se si vuole usare questo sito per farsi conoscere o iniziare la campagna elettorale, bene anzi benissimo, ma evitate di iniziare i proclami con: " dicono, si dice, ci accusano, voci che ci attribuiscono, ecc... ecc... Nessuno parla male di voi, anzi....

3)  All`amico Dispenza,

vorrei solo sapere da chi sei stato informato sull`esito della serata in onore di Armando Bonfiglio.

Per onore della verità:

a disposizione di Armando è stata messa a disposizione l`intera struttura del centro diurno, è stata sua volontà realizzare la serata all`esterno perché colpito dalla bellezza del luogo, anche se più volte il sottoscritto gli ha chiesto se preferiva spostarsi all`interno.

le sedie erano più che sufficienti nessuno è rimasto in piedi, e tra l`altro all`interno del centro ce n`erano a centinaia "a disposizione".

Il rinfresco è stato offerto, con piacere, dal Sindaco in persona per la gioia di avere avuto dopo quarant`anni ospite un concittadino  ancora tanto innamorato e orgoglioso di Alia.

E per finire, mi permetto di consigliarti, di parlare direttamente con Armando per avere, da lui stesso, notizie sull`accoglienza che gli ha riservato l`amministrazione del SUO paese.

Scusate l`intrusione ma ritenevo opportuno fare qualche precisazione.

Gioacchino Di Pasquale 

Alia - Viste 1080 - Commenti 0