Voci Siciliane

VICARI RITA VICARI RITA Pubblicato il 21/10/2011
Il rifiuto della conoscenza della veritÓ.

Camilleri nella sua prese

Il rifiuto della conoscenza della veritÓ. Camilleri nella sua prese

Il rifiuto della conoscenza della veritÓ. Camilleri nella sua presentazione del libro La setta degli angeli che prende spunto da un fatto accaduto ad Alia negli albori del 1900, analizza questo fenomeno diffuso ancora oggi nella nostra societÓ: il rifiuto della conoscenza della veritÓ. Innanzitutto come egli stesso spiega non Ŕ un libro anticlericale, anche se il romanzo prende spunto dalla denuncia fatta da un avvocato contro alcuni preti che fingendo pratiche religiose assoggettavano alcune ragazze , Ŕ invece un atto di presa di coscienza di come nella vita, una persona come il Teresi che non aveva fatto altro che rivelare la veritÓ, pu˛ essere discriminata, escluso, emarginato per aver disonorato, con quella rivelazioni, il suo paese ( Palizzolo nel libro, Alia nella realtÓ). Dire la veritÓ Ŕ sempre un rischio perchŔ poi la situazione gli si rivolta contro, ma non voglio anticipare nulla di pi¨, vi invito a guardare il video che si trova sul sito di Sellerio editore. Eccovi il link http://www.sellerio.it/it/catalogo/guarda.php?id=4867 Un grazie a Salvatore Gucciardino che mi ha incuriosito con la sua notizia dell`uscita del libro che sicuramente non mancher˛ di leggere.

Alia - Viste 1718 - Commenti 0