Pubblica

Voci Siciliane

DISPENZA VINCENT DISPENZA VINCENT Pubblicato il 27/10/2011
Notizia Toponomastica Alia.
          Che interessante notizia quella

Notizia Toponomastica Alia. Che interessante notizia quella

Notizia Toponomastica Alia. Che interessante notizia quella della Toponomastica ad Alia. Finalmente! Meglio tardi che mai. Non e` mia intenzione criticare o giudicare.Anzi vorrei complimentare chi ha finalmente risuscitato questo progetto. Si ha l`impressione che la scelta dei nomi da scegliere sia affidata ad una Commissione di elementi politici.Speriamo di no.Un progetto di questa importanza deve essere affidato ad una Commissione Indipendente,anche con l`inclusione di alcuni politici.Il progetto della Toponomastica e` un progetto molto sensitivo.Solo una Commissione Indipendente puo` arrivare a conclusioni ogettive senza pretese di soddisfare tutti, e certamente verra` accettata da tutti. Premesso questo,ho costatato che nella Lista proposta alla Commissione,e` stato omesso il nome di un personaggio aliese ,allora notificato,che si e` distinto nella sua professione e che ha fatto onore al suo paese di Alia. Questo personaggio e il Professor Filippo Guccione.Emerito e insigne docente dell`Universita` di  Palermo,dove insegno` Anatomia Patologica.Studioso di rinomanza nazionale e Internazionale.Primario dell`Ospedale Filiciuzza di  Palermo Il Professor Filippo Guccione oltre ad essere eccellente nelle scienze mediche fu anche umanitario e filantropico.specialmente nei riguardi degli Aliesi. Molti di noi che abbiamo i capelli bianchi siamo stati testimoni della generosita` e disponobilita` del Professor Filippo Guccione.Il Professor Filippo Guccione per ragioni di lavoro residieva a  Palermo,ma ogni fine settimana metadodicamente ritornava ad Alia per riposarsi e passare il tempo con le sue sorelle,le Signorine di Donna Nina. Rosalia ,Maria Bettina ,Angela e Elvira.Siamo negli anni `30,`40,50.Gli Aliesi furono fortunati allora e serviti da medici esperti e dedicati nella loro professione ( Dott. Napoli,Dott. Runfola ecc....)Era di comune conoscenza che il Professor Filippo Guccione veniva ad Alia ogni fine settimana.Quando si verificavano dei casi di severa malattia si ricorreva all`assistenza del Professor Filippo Guccione. Questa e` una mia testimonianza personale.Sono stato impiegato,come garzone,dalle Signorine di Donna Nina.Anno 1942,1943,1944. Dozzine di persone ogni Domenica mattina venivano a bussare al portone del Professor Filippo Guccione,Via G.Nicotera.Egli no rifiutava nessuno.Accoglieva tutti con gentilezza.Scriveva a tutti delle prescrizioni mediche ed il suo lavoro era gratuito,Anzi ad alcuni che non potevano pagare le medicine aiutava lui a pagarle. Quando i casi erano severi raccomandava di andarlo a trovare a  Palermo alla Filiciuzza.Ed ivi tutti gli Aliesi furono assistiti con interventi chirurgici senza pagare un soldo. Ceninaia e centinaia di Aliesi sperimentarono questa generosa assistenza medica da parte del Professor Filippo Guccione. Concludo con le parole di Liborio Guccione nel su libro "Giorni vissuti come fossero anni.)Egli scrisse : (Mi auguro che gli Aliesi abbiano saputo onorare la memoria,additando alle presenti e future generazioni,come uomo che seppe onorare il suo paese. Io lo ricordo a me stesso,ma in queste pagine ho voluto ricordarlo per tutti a tutti.) Il completo testo di Liborio Guccione publicato su Assarca ,Sportello della Civilta`,sara` ripublicato dinuovo su Assarca. Buon lavoro. Vincent Dispena vdispenza@aol.com

Alia - Viste 852 - Commenti 0