Voci Siciliane

CASCIOLA ANTONINO CASCIOLA ANTONINO Pubblicato il 04/07/2013
Marsala

Marsala

Quantu si bedda cu sti barcuni in ciuri, cu stu mari chi un chianu ranni pari. E Levanzo, Marettimo e Favignana continui a taliari. Quantu si bedda stamatina cu li to strati chini di profumi, culuri e di ciuri tappizzati, cu stu ventu di sciloccu chi duci t`accarizza. Si la terra di lu vinu di lu suli e di lu mari. Sugnu pazzu d`amuri pi tia... Ti vogghiu beni...Marsala mia...

Petrosino - Viste 1395 - Commenti 1
Iscriviti
ed inizia a pubblicare i tuoi post