Voci Siciliane

DRAGO CALOGERO DRAGO CALOGERO Pubblicato il 05/07/2013
Non mi piace entrare in certe diatribe, però permettetemi di di

Non mi piace entrare in certe diatribe, però permettetemi di di

Non mi piace entrare in certe diatribe, però permettetemi di dire che si stà offrendo uno spettacolo poco edificante. Sicuramente il piromane di tutto questo can can ha colpito nel segno consapevole che gran parte di noi Aliesi e ribadisco noi, poco ci importano le discussioni così come tanto ci attraggono li "curtigghialati". Sono convinto che un assordante e responsabile silenzio avrebbe fatto bene a tutti. Certo la colpa di tutto ciò non è imputabile ai residenti. Meglio coalizzarsi "avrei voluto dire un`altra cosa" e sparare a pallettoni a rosa larga contro chi Alia non la vive. Immagino i commenti "come si permisi chissu chi stà a  Palermo a diri ssi cosi" oppure asserire con grande stupore "come certi personaggi che non vivono la comunità si possano arrogare chissà quali diritti e privilegi nell`esprimere giudizi" (La parola personaggio, "mi spara `ntesta" in quanto l`ho vissuta sempre come forma dispregiativa). Quasi quasi, si vuole scomodare Montalbano per un caso che sicuramente anche a Catarella risulterebbe chiaro. Non conosco padre Mormino, non so e non sta a me giudicare se stà facendo bene o male, la comunità "anche qui avrei voluto dire un`altra cosa" sembra sia stretta intorno a lui, allora che dire, come "Rantuni" non esprimo giudizi, ma cristianamente un semplice consiglio mi sentirei di darlo e cioè, come Gesù nel tempio si armi di bastone anzi credo sia meglio un "viariati" e nemmeno tanto lungo e........................ "picchì quannu ci vuonnu, ci vuonnu". Nell`attesa di vedere la processione di Maria S.S. delle Grazie e godermi i commenti del Prof. Guccione invio un saluto a tutti. Calogero Drago P.S. scusatemi per quest`ultima esternazione dimenticavo che non posso giudicare ma bensì solo "assuppari".

Alia - Viste 1331 - Commenti 1
Iscriviti
ed inizia a pubblicare i tuoi post