Pubblica

Voci Siciliane

ALLEANZA PER ALIA GUCCIONE SINDACO ALLEANZA PER ALIA GUCCIONE SINDACO Pubblicato il 30/08/2013
Gruppo Consiliare
“Alleanza per Alia”

							Al Sig.Presidente

Gruppo Consiliare “Alleanza per Alia” Al Sig.Presidente

Gruppo Consiliare “Alleanza per Alia” Al Sig.Presidente del Consiglio Comunale di Alia Al Sig.Sindaco del Comune di Alia Oggetto: Proposta di Modifica al Regolamento Comunale di Polizia Mortuaria; II sottoscritto Guccione Antonino Consigliere Comunale del Gruppo Consiliare “Alleanza per Alia” premesso: - che nel vigente Regolamento di Polizia Mortuaria Comunale il diritto alla sepoltura nel cimitero comunale viene riservato solamente ai cittadini “ residenti nel Comune e da quanto previsto dal D.P.R. 285/90”; - che negli ultimi periodi numerose salme di cittadini, non residenti, sono state tumulate nel cimitero Comunale, ospitiate “temporaneamente” in tombe private e in attesa di definitiva tumulazione, creando nei parenti dei defunti aspettative di risoluzione del problema a breve; - che tale situazione creatasi ha delle chiare responsabilità politiche riconducibili in particolare alle amministrazioni guidate dal Sindaco F.Todaro; - che sul “caro estinto” non è consentito nessuna forma di strumentalizzazione; considerato - che tale situazione di incertezza e precarietà continua a logorare i sentimenti dei parenti, già martoriati dal dolore per la perdita del proprio caro; - che le salme di cui in premessa non essendo, al momento del decesso, iscritti nell’anagrafe del nostro Comune non potrebbero avere sepoltura nel cimitero comunale; - che ad oggi il Sindaco F. Todaro continua a non prendere alcuna iniziativa per la risoluzione del problema; - che la definitiva tumulazione delle salme nel cimitero comunale potrebbe dare pace alle stesse salme e serenità ai parenti tutti; ritenuto pertanto di potere consentire a quei concittadini sopra indicati il diritto al seppellimento nel cimitero comunale, si propone al Consiglio Comunale di apportare le consequenziali modifiche agli articoli 26 e 74 del vigente Regolamento di Polizia Mortuaria; quanto sopra premesso e considerato, SI PROPONE al Consiglio Comunale di Alia di apportare le seguenti modifiche al predetto Regolamento agli articoli: Art. 26 Ammissione al cimitero Aggiungere al 1^ comma quanto segue: “1 Nel cimitero ………….............. l’elenco dei soci annualmente……. (aggiungere) ……..“Possono altresì essere seppellite le salme di persone che all’atto del decesso, pur non essendo residenti nel Comune, siano coniugi o parenti di primo grado, discendenti e ascendenti, in linea retta di cittadini residenti nel comune da almeno tre anni”. Capo II Art 74 Norme transitorie Aggiungere il 4^ comma: “4. Le disposizioni dell’art.26, così come modificato in precedenza , si applicano al seppellimenti di salme tumulate in via temporanea in sepolture private nell’ultimo triennio antecedente alla data dell’approvazione delle modifiche al presente regolamento, compatibilmente con la disponibilità di detti loculi”. A tal fine chiede l’inserimento e la trattazione della proposta in consiglio comunale. Alia lì 27Agosto 2013 Dr. Antonino GUCCIONE Consigliere Comunale

Alia - Viste 844 - Commenti 0
Iscriviti
ed inizia a pubblicare i tuoi post