Pubblica

Voci Siciliane

ALLEANZA PER ALIA GUCCIONE SINDACO ALLEANZA PER ALIA GUCCIONE SINDACO Pubblicato il 09/05/2015
EMERGENZA SCUOLABUS

EMERGENZA SCUOLABUS

Il sottoscritto Dr. Guccione Antonino, consigliere comunale di “Alleanza per Alia Guccione Sindaco”: PREMESSO: - che il Comune di Alia ha garantito il “servizio Scuolabus”, per gli alunni della scuola primaria e secondaria, sin dall’inizio dell’anno scolastico; - che tale servizio è stato assicurato da un dipendente comunale e da un autista assunto trimestralmente dal comune grazie alla graduatoria del Servizio Civico Comunale; - che in data 07/01/2015 è stato avviato un lavoratore “ Autista” per il primo trimestre 2015; - che la Giunta presieduta dal Sindaco Todaro con atto G.M. n° 29 del 16/03/2015 ha approvato “ atto di indirizzo per la proroga di una unità Servizio Civico, profilo Autista”, la cui scadenza coincide “ CASUALMENTE” con il 30 Aprile 2015; - Che sul sito del Comune il 29 Aprile c.a. veniva pubblicato il seguente avviso : “ si avvisano i fruitori del servizio di trasporto scuolabus …….. che con decorrenza 30 Aprile c.a. il servizio sarà sospeso poiché il pulmino deve essere sottoposto a URGENTE MANUTENZIONE.” - Che il giorno 07 Maggio 2015, sollecitato da numerosi genitori che lamentavano il grave disservizio, recatomi presso l’Ufficio Tecnico per chiedere chiarimenti, con Mia grande meraviglia, verificavo che lo stesso U. T. apprendeva della sospensione del servizio, per Urgente Manutenzione dello scuolabus, nella stessa mattinata del 07/05/15, smentendo di fatto l’avviso del 29/04/2015; CONSIDERATO - che la sospensione del servizio trasporto scuolabus, era stata disegnata in “ malafede” sulle spalle degli alunni, dal Sindaco Todaro e dall’Assessore alla P.I. Calcara, ( vedi delibera di G.M. n° 29 del 16/03/2015 “ atto di indirizzo per la proroga di una unità Servizio Civico, profilo Autista”, la cui scadenza coincide con il 30 Aprile 2015); -Che il fermo, diciamo improvviso” dello suolabus ha creato grosse difficoltà alle famiglie , che si sono viste improvvisamente, dall’oggi al domani, a dover sopperire alla mancanza di detto servizio; - che ad oggi , pur potendolo fare, non risulta che l’amministrazione Todaro, abbia dato urgenti e precise direttive agli uffici preposti per la risoluzione del problema” scuolabus”, per quanto di propria competenza; chiede di sapere se le SS LL: Se sono consapevoli e a conoscenza di quanto sopra esposto; Per quali motivi, pur avendo programmato la sospensione del trasporto scuolabus con l’avvio del progetto “ Pedibus” non è stata data tempestiva comunicazione all’ Istituzione Scolastica e ai Genitori; Se l’assessore Calcara non ritiene per, “ mancanza di rispetto alla popolazione scolastica e ai genitori e per la superficialità con cui ha affrontato il problema trasporto scuolabus, rassegnare le dimissioni dalla carica di Assessore Comunale; quali iniziative intende intraprendere per tutelare la popolazione scolastica rispetto al disservizio provocato; Quanto sopra premesso e considerato, si invitano le SS.LL. a riattivare il servizio Trasporto scuolabus urgemtemente, anche con l’affidamento, in somma urgenza, a ditta privata, al fine di ridare il servizio e la giusta serenità alle famiglie; chiarire urgentemente, per quanto di competenza la problematica sollevata in Consiglio Comunale. Si richiede risposta scritta e la trattazione in consiglio Comunale. Alia lì 08 Maggio 2015 Distinti Saluti Il Consigliere Comunale Dr. Antonino GUCCIONE

Alia - Viste 1474 - Commenti 0